Rondodasosa se ne frega del Daspo Willy e va al The Club di Milano

Rondodasosa se ne frega del Daspo Willy e va al The Club di Milano

A fine agosto il questore di Milano ha emesso un Daspo Willy nei confronti di Rondodasosa, Baby Gang ed altre 5 persone. A loro è di fatto vietato l’accesso per due anni nei locali di pubblico intrattenimento nel milanese e non potranno essere somministrati loro cibi e bevande di alcun tipo.

Rondo, qualche settimana fa, si è messo a piangere su Instagram, spiegando di essere costretto a lasciare l’Italia, perché tutti gli mettono i bastoni tra le ruote e perché non può neanche andare a comprare una bottiglia d’acqua nella sua città, tanto meno potrà tenere live e instore, perché è stato bannato.

Ora però Rondo non è più il povero Rondo che non può neanche comprare una bottiglietta d’acqua, ma è Rondo il me ne frego.

Eccolo al The Club di Milano, un locale dove lui ha il divieto di entrare, in compagnia di Gaia Bianchi. Non solo viene immortalato in alcune foto della serata, ma ci tiene lui stesso a farci sapere che entra dove vuole.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: