Francesco Facchinetti è stato aggredito da Conor McGregor

Francesco Facchinetti è stato aggredito da Conor McGregor

Connor McGregor, che si trova in Italia per far battezzare il figlio da Papa Francesco in Vaticano, ieri sera era a cena in compagnia, tra gli altri anche di Francesco Facchinetti e della moglie Wilma.

Proprio in quella occasione il campione avrebbe aggredito Facchinetti, che nelle sue Instagram stories racconta: “alle 2:30 di questa notte sono stato aggredito da Conor McGregor. Sì, proprio quel Conor McGregor, che me lo ha dato senza motivo. Mi ha spaccato il labbro sotto e sopra e probabilmente mi ha spaccato il naso, mi è uscito molto sangue. Mi ha aggredito all’hotel St Regis di fronte a 10 miei testimoni oltre ai suoi amici e alle sue guardie del corpo. Mi ha aggredito senza motivo, visto che abbiamo parlato per più di due ore e ci siamo divertiti insieme. Fortunatamente mi è andata bene, però quella è una persona violenta. Ho preso un pugno per niente e avrebbe potuto tirarlo benissimo a mia moglie che era lì con me, alle mie amiche che erano lì. Ho deciso di denunciare Conor McGregor perché è una persona veramente violenta e pericolosa e bisogna stare molto attenti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: