Gli Articolo 31 tornano con una nuova versione di Così Com’è

Gli Articolo 31 tornano con una nuova versione di Così Com’è

Per festeggiare i 25 anni di Così Com’è, l’iconico album degli Articolo 31 uscito nel 1996 e certificato diamante, Sony Music Italy ha annunciato l’uscita di una versione speciale del disco. Verrà infatti rilasciato un CD bonus con undici brani e un libretto che ripercorre i momenti salienti del making-of dell’album con le testimonianze dei suoi protagonisti.

Così Com’è, come spiega Paolo Maiorino, il discografico dietro il progetto, “sdoganò il rap in Italia definitivamente, anticipando di anni una sostanziale rivoluzione musicale, culturale e di costume che oggi caratterizza la scena musicale italiana. Ora lo fa da protagonista, ma allora si affidava alla creatività, al talento e all’anticonformismo degli Articolo 31. Insieme a J-Ax e DJ Jad abbiamo riacceso un riflettore su un momento bellissimo ed irripetibile del rap italiano, un momento nel quale gli Articolo realizzarono un album destinato a scrivere la storia e ridisegnare i confini di un genere musicale allora considerato di nicchia”.

Il 1996 era un periodo strano dal punto di vista della scena rap, gli Articolo venivano mal visti dell’underground, ma giocavano già in altro campionato, quello dei big della musica, del pop, anche se la loro musica era rap in piena regola. A Milano eravamo ancora divisi tra i Sancarlini (figli di papà), gli zarri e gli alternativi, ma tutti ascoltavamo gli Articolo 31 ed era anche impossibile non farlo, dal momento che brani come Tranqi Funky, Un urlo, Latin Lover, Fankytarro, o Domani li sentivi ovunque: in radio, in tv, in discoteca, esattamente come quell’Ohi Maria uscita due anni prima.

Così Com’è è stato l’album della svolta, che ha portato gli Articolo 31 alla vera e propria consacrazione, tanto da raggiungere il riconoscimento a disco di diamante. E per intenderci, non c’erano Spotify, YouTube, Instagram, se volevi ascoltare un disco lo compravi. È un album variopinto, colorato, gustoso come una scatola di cioccolatini. I più bacchettoni storsero il naso, gli schizzinosi decisero di snobbarli, ma il fenomeno Articolo 31 esplose senza limiti nell’estate del 1995: e questo è un fatto, non un’illazione. Salgono al primo posto in hit parade e trionfano, seppur non ripagati, al Festivalbar. È un disco dedicato all’italiano medio ma nel quale tutti possono trovare il proprio posto e la propria rappresentazione. Accanto a brani più “stupidi” e “frivoli”, come Tranqi Funky, Un urlo, Fankytarro, Così e cosà, troviamo tracce più impegnate e di denuncia come Fatti un giro, Così com’è e 2030, dove Ax parla di un virus che si trasmette tramite il sudore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: