Secondo un giornalista del The Guardian la torta di mele è razzista

Secondo un giornalista del The Guardian la torta di mele è razzista

Il politicamente corretto ha rotto il cazzo? Dopo le accuse di razzismo a Dumbo, anche la torta di mele è diventata razzista.

Ebbene sì la apple pie è stata accusata di razzismo dal giornale britannico The Guardian.

Cos’avrà di così razzista la torta di mele? Gli ingredienti. Nel suo studio, perché è importantissimo studiare gli ingredienti di una torta di mele per dare a questo dolce del razzista, il giornalista Raj Patel è arrivato alla conclusione che la apple pie statunitense, quindi non la nostra torta di mele, possiamo tirare un sospiro di sollievo, è razzista.

Nel dettaglio, secondo Raj Patel la Apple pie sarebbe l’espressione del trionfo del colonialismo e della schiavitù e i suoi ingredienti sono il frutto di secoli di furti di terra, di ricchezza e sfruttamento del lavoro.

Per fare la torta di mele ci vogliono appunto le mele, ma le mele sono razziste perché sono arrivate negli Stati Uniti nel XVI secolo, in seguito a un vasto genocidio di popolazioni indigene.

Altro ingrediente della torta di mele è lo zucchero, ma attenzione anche lo zucchero è razzista. Lo avresti mai detto?

Attenzione a non usare la tovaglia a quadretti bianchi e rossi per appoggiare la torta di mele perché in questo caso il razzismo raggiunge lo status quo. E perché mai? Perché la tovaglia è in cotone e anche la tovaglia è razzista, dal momento che nelle piantagioni di cotone erano soliti lavorare schiavi africani.

Nel chiedermi cos’avrà mai fumato Raj Patel per condurre questa ricerca e arrivare a dare della razzista a una torta di mele, deduco che il giornalista non assuma nè mele nè zucchero e che usi solo tovaglie di carta. La carta non è razzista vero?

Va sottolineato che nell’articolo il giornalista non dice di non mangiare più la torta di mele, nè estremizza il politicamente corretto, altresì sottolinea come lo studio e la ricerca della storia dei cibi e degli ingredienti usati in questa ricetta arrivino da anni di colonialismo e schiavitù. La torta di mele, le mele, lo zucchero e il cotone della tovaglia sono solo strumenti usati per raccontare la loro provenienza e la storia ad essi legata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: