Ma Stasera di Mengoni come tormentone dell’estate non ce lo meritiamo

Ma Stasera di Mengoni come tormentone dell’estate non ce lo meritiamo

È Ma Stasera di Marco Mengoni il tormentone dei tormentoni dell’estate 2021.

Se come me sei sorpreso, perché eri convinto che i tormentoni di questa estate fossero Mille, Malibù e Mi fai impazzire, per chi ha votato Mengoni non è stata una sorpresa la sua vittoria.

Il sistema di voto unisce il numero di passaggi radiofonici di un brano e il voto degli ascoltatori, espresso online e Ma Stasera è stato in testa per nove settimane su dieci (solo la prima trionfavano Takagi e Ketra con Giusy Ferreri).

Quindi Ma Stasera sarebbe la colonna sonora di questa estate, lo avresti mai detto? Io sinceramente no.

Gli anni scorsi, con le vittorie dei Boomdabash, nonostante di Mambo Salentino e Karaoke ne avevamo le palle piene, eleggerli come tormentoni dei tormentoni è stato più che giusto. Non si può dire lo stesso di Ma Stasera di Mengoni.

Appurato come funziona il voto e senza volerlo mettere in discussione, va detto che il brano di Mengoni è 23esimo in classifica Fimi e che le prime tre posizioni sono rispettivamente occupate da Mi fai impazzire di Blanco e Sfera Ebbasta, Mille di Achille Lauro, Orietta Berti e Fedez e Malibù di Sangiovanni.

Forse, tra tutti i tormentoni dell’estate 2021, da Marea di Madame, a Makumba di Noemi e Carl Brave, Un bacio all’improvviso di Rocco Hunt e Ana Mena, Pistolero di Elettra Lamborghini, Toy Boy di Ornella Vanoni e Colapesce Dimartino e Un altro ballo di Fred De Palma e Anitta, la canzone che meno di tutte può essere definita la colonna sonora dell’estate è proprio Ma Stasera di Marco Mengoni. E forse è proprio per questo che che ha vinto.

Ma Stasera è di fatto la storia di una canzone che, dopo essere stata pubblicata il 18 giugno e aver raggiunto come massima posizione la 19 in classifica Fimi, magicamente diventa la canzone dell’estate. Insomma Ma Stasera è la canzone più ascoltata e maggiormente rappresentativa dell’estate 2021, ci credi? Beh, se credi ai miracoli, questo è a tutti gli effetti un miracolo.

Il momento migliore della serata, canzoni e esibizioni a parte, ce l’ha regalato la Vanoni, che si è portata a casa il premio alla carriera, ha chiesto a Colapesce e Dimartino se fossero vaccinati e, una volta ottenuta la risposta affermativa dal duo, la Vanoni ha detto: “Allora possiamo lavorare”. Sul web, ovviamente, il video è già virale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: