La storia di Sofia Cheung, morta per fare un selfie sul ciglio di una cascata

La storia di Sofia Cheung, morta per fare un selfie sul ciglio di una cascata

Sofia Cheung, influencer ed esploratrice 32enne, amante dell’escursionismo e del kayak, è morta per farsi un selfie estremo.

Si trovava con amici nei pressi di una cascata in un parco naturale di Hong Kong, voleva farsi una foto a bordo cascata, quando ha perso l’equilibrio ed è scivolata nel vuoto per oltre 5 metri.

È stata prontamente soccorsa e portata in ospedale, ma per lei non c’è stato nulla da fare.

Nel suo ultimo post pubblicato su Instagram scriveva “stanno arrivando giorni migliori, si chiamano sabato e domenica”. La domenica per Sofia non è mai arrivata, sabato ha perso la vita per fare una foto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: