La pagella delle uscite settimanali

La pagella delle uscite settimanali

8 a Milano Soprano di Don Joe. Che gli vuoi dire? Don Joe è uno dei producer migliori, se non addirittura il migliore, del panorama hip hop italiano. Ha sempre creato suoni che hanno dettato tendenze e che sono stati poi ripresi dagli altri. Non solo, se oggi in Italia la figura del producer è importante tanto quella dei rapper indubbiamente è anche merito suo. Il disco, a livello di sonorità è una mina pazzesca. Gli artisti coinvolti hanno realizzato strofe decisamente potenti, a iniziare da Jake La Furia in Big Checks, la traccia che apre l’intero progetto. Dire quale sia la strofa migliore è difficile, ma forse Caneda è quello che più di tutti ti fa letteralmente cadere dalla sedia. È stato molto interessante vedere artisti non appartenenti alla scena rap, come Venerus, Coma Cose e M¥SS KETA, ecco forse l’unica di cui si poteva tranquillamente fare a meno. Don Joe, con Milano Soprano, ha voluto rappresentare il nuovo e il vecchio di Milano, gli artisti che hanno fatto la storia, anche se alcuni di loro sono rimasti nel cosiddetto underground, ma indubbiamente il loro stile, e mi riferisco a Caneda, Vincenzo Da Via Anfossi e Ted Bee, è spanne sopra rispetto a quello delle nuove leve. Se parliamo di Milano e di rendere omaggio al suono di quella che è la capitale del rap italiano, sicuramente alcuni nomi mancano, come Lazza, Vegas Jones, Sfera Ebbasta, Fedez, Egreen, artisti che comunque hanno contribuito a rendere grande il suono milanese. Ma Don Joe, insieme agli artisti coinvolti nel progetto, è riuscito a rendere degnamente omaggio alla sua città, coinvolgendo artisti storici e nuove leve, tra le quali Nerissima Serpe ha confermato di avere un potenziale enorme.

Tre tracce da ascoltare subito: Dogo Gang Bang, Bandito e Piccolo Principe.

6 a Sud di Ketama 126 feat. Niko Pandetta. Sud è un brano in cui, senza rinunciare al suo stile e alla sua attitudine, Ketama 126 si confronta con sonorità estive, un po’ latineggianti, come la tradizione italiana vuole. La produzione musicale realizzata dallo stesso Ketama126 in collaborazione con il duo di producer spagnoli livinlargeinvenus infatti ha un sapore latino ma nella parte finale non manca la chitarra, strumento spesso presente nei brani dell’artista romano. Sud è una sorta di inno al sud Italia complice anche lo stile di Niko Pandetta, è una buona canzone, nella quale Ketama si confronta con ritmi non propriamente suoi, ma sinceramente poteva tranquillamente farne a meno, nel senso che non è obbligatorio cavalcare l’onda latina in estate. È una canzone carina, ma Ketama dà decisamente il meglio di sè su altre sonorità.

6 1/2 a Topless di Luchè e CoCo. A proposito di ritmi estivi, hit estive e latineggianti, anche Luchè e CoCo si buttano nel calderone dei tormentoni. La produzione è di Geeno, con il quale entrambi i rapper hanno già collaborato è il mood è tipicamente estivo. Topless è una canzone fresca, leggera, che ci porta tutte quelle emozioni spensierate che si provano in vacanza e che in un certo senso ci porta letteralmente sulle spiagge di Ibiza con la voglia di divertirsi e rilassarsi.

7 a Ye Freestyle di Rhove. Rhove è un rapper decisamente atipico, ma molto particolare e talentuoso. Ye Freestyle è il terzo singolo che pubblica nel 2021, un singolo dalle sonorità esplosive con un ritornello che ricorda un po’ la dance e un po’ i cori da stadio, con quel ye ripetuto. Nonostante sia un freestyle, le strofe hanno l’energia dei freestyle e la fotta, ma si avvicinano anche a qualcosa di più urban e francese. Anche in questo singolo infatti emerge è l’influenza della scena francese, in particolare JUL.

5 a Squeeze #1 di Anna. Dopo quasi un anno di silenzio Anna torna con un nuovo singolo, che, almeno dal titolo, sembra essere il primo di una serie. Quello che emerge, nonostante il pezzo sia anche scritto benino, è che Anna ha sì ritmo, anche se un flow sempre uguale, ma voce decisamente poca. Forse, dopo un anno di silenzio, avrebbe potuto tornare con un singolo più esplosivo e soprattutto avrebbe potuto usare il tempo per migliorare un attimo voce e flow, del resto le è andata di culo con Bando, ma non è sempre Natale.

Trovi tutte le altre uscite della settimana qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: