5 rapper che non fanno uso di droghe

5 rapper che non fanno uso di droghe

Si dice che ogni genere musicale abbia la sua droga, quella del rap è indubbiamente la marijuana, simbolo di Snoop Dogg, ma anche dei nostri Gemitaiz & MadMan. Il rap però è associato anche alla cocaina, “ho fatto il coca rap prima dei rapper ad Atlanta” diceva Jake La Furia in Puro Bogotà. Era il 2007. Quattro anni più tardi, negli USA, Future parla di lean. È Dirty Sprite, il mixtape che ha gettato le basi del suo successo. E in un certo senso, Future è rimasto legato per anni alla lean, non solo per l’uso che ne faceva, ma anche per l’immaginario che dava ai suoi fan, tanto da aver dichiarato di temere di rivelare pubblicamente la sua intenzione di smettere con la lean, perché non sapeva come avrebbe potuto reagire il suo pubblico.

Lo stesso Juice Wrld, che con Future ha lavorato al mixtape WRLD On Drugs, ha dichiarato di aver provato la lean incuriosito dalla lirica di Future, che ovviamente ne è rimasto colpito.

Quanti ragazzi ho spinto verso la lean?” Si è chiesto Future.

Erba, cocaina, codeina, psicofarmaci, ansiolitici sono le droghe che vengono associate all’immaginario rap e che troviamo nei testi di molte canzoni, ma ci sono rapper che, o non hanno mai fatto uso di droghe, o si sono completamente ripuliti, eccone 5.

1. 50 CENT.

Ha un passato da spacciatore e, come molti pusher, a quanto pare è rimasto pulito. In un’intervista del 2011, 50 Cent ha infatti dichiarato di non far uso nè di droghe nè di alcol.

2. TYLER, THE CREATOR.

Può sembrare strano, vista la sua eccentricità e soprattutto la sua musica, ma Tyler ha dichiarato di non far uso di droghe, si vede che è così al naturale.

3. KENDRICK LAMAR.

Ha fatto uso di droghe e alcol fino ai 16 anni, poi ha smesso. Lui stesso ha dichiarato di aver smesso grazie al padre e di essere pulito da anni.

4. PHARREL WILLIAMS.

Pharrel non fa uso di droghe nè di alcol. Lui stesso ha dichiarato di aver mangiato solo una volta in vita sua dei dolcetti alla marijuana e di essersi ubriacato all’incirca 9 volte, gli abusi non fanno per lui.

5. SHADE.

È forse l’unico rapper italiano a non aver mai fatto uso di droga. Shade, non solo non ha tatuaggi, ma non fuma neanche le canne.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: