Il testo peggiore della settimana

Il testo peggiore della settimana

Il testo peggiore della settimana è Solo/Alone di Rondodasosa. Un brano dal titolo bilingue giusto per solidificare la sua internazionalità e un brano, è giusto dirlo, pubblicato grazie a una petizione. Sono stati proprio i fan di Rondo a firmare per farlo uscire (sì, credici).

Comunque, Rondodasosa prova ad essere un po’ più intimo e a raccontarci il peso del successo. Mi verrebbe da chiedere quale successo? No, perché qualche followers su Instagram e qualche views su YouTube non fanno di nessuno una persona di successo. Vedremo quanti locali riempirà quando ripartiranno i concerti. Ma, nonostante apprezzi questo lato intimo di Rondodasosa, il testo è pieno di luoghi comuni, come quelli che trovi anche nei bigliettini dei Baci Perugina.

Eccoli:

1. Più sei famoso e più sei solo

2. Cambiare me stesso non è quel che voglio

3. Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice

4. Non smetterò di fare soldi, non smetterò di farne il doppio

5. Sai quante volte ho sbagliato nella mia vita

6. Tieniti stretto chi c’è dall’inizio, non ci saran per sempre

E così via, tanto che abbiamo un pre ritornello che dice le stesse cose del ritornello, che poi se vogliamo sono le stesse cose che Sfera ci ripete da anni.

La parte migliore arriva nella seconda strofa, dove Rondo prova a fare delle rime e intanto un MC muore: un G con un G di bianca su un g-wagon, grr-pow, wagwan Blicky movie baby, mama blacka lagga.

Testo:

[Intro]

Oh, oh, oh-oh-oh

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Yo, lil b, is NKO on beat?

[Ritornello]

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Cambiare me stesso non è quel che voglio (Quel che voglio)

Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì (Rinchiusi lì)

Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice (Felice)

Tu mi dici: “Non andare via”

Io da qui non riesco a uscire

Non riesco a scegliere lei

Ah, yeah

[Strofa 1]

Finché avrò fratelli rinchiusi nel blocco

Non smetterò di fare soldi, non smetterò di farne il doppio (No, no)

Che senso ha avere una villa enorme

Se i miei fratelli non sorridono e non dormono la notte

Sai quante volte ho sbagliato nella mia vita (Oh, oh)

Hanno cercato di cambiarmi ma non gliel’ho data vinta

Più mi guardo indietro più intorno a me non rimane niente

Tieniti stretto chi c’è dall’inizio, non ci saran per sempre

[Pre-Ritornello]

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Cambiare me stesso non è quel che voglio (Quel che voglio)

Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì (Rinchiusi lì)

Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice (Felice)

[Ritornello]

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Cambiare me stesso non è quel che voglio (Quel che voglio)

Tu mi dici: “Non andare via”

Io da qui non riesco a uscire (Yo)

Non riesco a scegliere lei

Yeah, ah

[Strofa 2]

Ora il blocco è in cima, ci conoscono in giro

In ogni cortile una madonnina protegge i ragazzi sotto tiro

Un G con un G di bianca su un g-wagon, grr-pow, wagwan

Blicky movie baby, mama blacka lagga

Guardami

Siamo sotto le stelle, tu sei una cadente

Parlami

Siamo in mezzo alla gente, non te ne frega niente

[Pre-Ritornello]

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Cambiare me stesso non è quel che voglio (Quel che voglio)

Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì (Rinchiusi lì)

Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice (Felice)

[Ritornello]

Più sei famoso e più sei solo (E più sei solo)

Cambiare me stesso non è quel che voglio (Quel che voglio)

Tu mi dici: “Non andare via”

Io da qui non riesco a uscire (Yo)

Non riesco a scegliere lei

Yeah, ah

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: