Quando Biggie ha lanciato una bottiglia a Dj Big Kap

Quando Biggie ha lanciato una bottiglia a Dj Big Kap

Ti ricordi quando due anni fa, nel bel mezzo del social dissing con Salmo, Luchè ha lanciato un drink a un dj?

Estate 2019, Luchè doveva esibirsi per un djset, ma l’impianto audio non funzionava bene, così decide di andarsene, ma mentre si sta allontanando dal palco, il dj suona un pezzo di Salmo, lui reagisce lanciando un drink al povero dj. “Ti sembra normale che mentre me ne vado, per motivi tecnici non dovuti da noi, il DJ metta un pezzo di Salmo? Era ovvio che c’era qualcuno pronto a sabotarmi”. Aveva commentato Luchè che credeva di essere finito al centro di un complotto.

Nel 1995 è stato The Notorious B.I.G. a lanciare una bottiglia al dj, ma per un motivo ben diverso.

Nell’estate del ’95 Dj Big Kap si reca a San Francisco con Biggie e alcuni dei Junior M.A.F.I.A per esibirsi all’annuale KMEL Summer Jam. Ma quello che doveva essere uno spettacolo da headliner di grande successo, si è trasformato in una sfida alla luce del sole e sotto un caldo torrido. Kap dà la colpa al caldo, e Biggie dà la colpa a Kap.

Kap stava suonando, quando sembra che continui a sbagliare base, Biggie lo guarda diverse volte, quando a un certo punto gli chiede “che cazzo stai facendo?” Poi prende la bottiglia d’acqua che aveva in mano, gliela lancia addosso e lascia il palco.

Anni dopo Dj Big Kap, parlando di quell’episodio, ha raccontato che non riusciva a suonare, perché il caldo aveva reso molli i vinili ed era come suonare delle fette di pancetta molle. In merito agli sguardi di Biggie ha rivelato che tra loro c’era un accordo: quando andavano a suonare insieme, se qualcosa non fosse andato bene, ogni sguardo di Biggie nei suoi confronti sarebbe significato meno 100$ dal suo cachet.

Kap ha raccontato anche che, dopo che Biggie ha lasciato il palco, lo hanno mollato lì e che per tornare in albergo ha dovuto prendere un taxi.

Ma alla fine Biggie non era poi così arrabbiato.Sono andato nella sua stanza – ha raccontato Kap – lui era lì con delle ragazze, mi sono scusato e mi ha detto amico, so cos’è successo, ho visto quei dischi, ho capito che era colpa del sole e tutto il resto, ma non potevo lasciare che pensassero che ero io a fare casino!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: