Hai visto i sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzerella in Lettonia?

Hai visto i sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzerella in Lettonia?

Pasta, pizza e Maneskin. Ormai è così che l’Italia viene vista all’estero, da quando la band ha vinto l’Eurovision e sta spopolando in tutto il mondo. È la prima band italiana ad essere entrata nella Top Ten britannica. I wanna be your slave e Zitti e Buoni hanno raggiunto rispettivamente le posizioni #1 e #2 della Viral 50 Usa di Spotify, sono presenti nelle Top 50 di Spotify in più di 46 Paesi e nella Top 50 Global di Shazam, dove compare anche il brano Beggin. Ma la popolarità dei Maneskin va oltre, arriva in Lettonia, dove per uno spot del brand di mozzarelle Formagia, sono stati scelti i sosia dei Maneskin.

Tik labi ka italija frormagia mokarellas siers padara visu labaku!…. pat saldetu picu” ovvero “la mozzarella Formagia è buona come quella italiana e rende tutto speciale. Anche la pizza surgelata”, così recita il claim della campagna dell’azienda lettone che vede come protagonisti i sosia dei Maneskin mentre mangiano con le mani uno dei simboli mondiali del made in Italy: la mozzarella.

C’è chi dice che questo rappresentanti l’apoteosi del tarocco pubblicitario, che i Maneskin potrebbero fare causa a Formagia in quanto usare il sosia di un personaggio famoso rappresenta una violazione del diritto allo sfruttamento economico dell’immagine, ma di fatto è il sintomo di quanto i Maneskin siano ormai diventati uno dei simboli dell’Italia all’estero, come la pizza e appunto la mozzarella.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: