Quanto costa un featuring di Tony Effe?

Quanto costa un featuring di Tony Effe?

La questione featuring è abbastanza complessa. Da una parte c’è la credenza popolare che vuole che i featuring tra artisti italiani non si paghino, dall’altra Fedez, qualche mese fa ha rivelato in una diretta sul suo canale Twitch, che i featuring con artisti internazionali si pagano sempre e che lui stesso aveva pagato Trippie Redd per la strofa in Che cazzo ridi. Poi c’è Guè Pequeno, che, in un’intervista a OneTake Fm, ha fatto chiaramente intuire che per lui i featuring sono anche fonte di business.

Quindi i featuring tra artisti italiani si pagano o no? Sappiamo che negli USA, sono stati rivelati i prezzi, più o meno aggiornati, di alcuni artisti, sappiamo per esempio che J Cole prende 2.000$ a parola, mentre DaBaby circa 300.000$, ma in Italia?

Tony Effe, alla domanda di Michele Wad Caporosso a Say Waaad, “quanto costa un featuring con te?”, ha risposto “mezza piotta”, ovvero 50k.

Diciamo che da noi c’è ben poca chiarezza su questo tema. Da una parte si tende a far credere che le collaborazioni siano esclusivamente frutto di amicizia e stima reciproca, dall’altra alcuni artisti, pochissimi in realtà, parlano di cifre e business.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: