Quindi Salmo annuncerà il nuovo disco?

Quindi Salmo annuncerà il nuovo disco?

Lo avevamo lasciato con questa affermazionepubblicare un album ora è come sparare sott’acqua“. Salmo a febbraio ha dato il via a una polemichina social che ha visto artisti come Shade e Lazza concordare sul fatto che senza live fosse inutile pubblicare musica e artisti che grazie a Dio non si sono fermati dall’assenza dei concerti.
Del resto, the show must go on e la musica pure.
Anche perché immagina un anno e passa senza concerti né musica, né tutto il resto, più che sparare sott’acqua, ci saremmo sparati nelle palle (maschi e femmine indistintamente).

Qualcosa, però, ora è cambiato. L’Italia sta piano piano entrando in zona bianca, presto ci saranno i primi test Covid in discoteca, sia all’aperto che al chiuso e verosimilmente anche i concerti ripartiranno.

Ed ecco che Salmo inizia a lanciarci qualche indizio: un post pubblicato sul suo profilo Instagram e una storia nella quale promette “quest’anno vi martello la testa”.

Ah, ma allora Salmo sta per fare un annuncio? Sarà un caso che arrivi proprio ora con un futuro che sembra roseo per i live e un tour rimandato a luglio 2022?
Deve per forza droppare un album ora, che può tornare sul palco, guadagnare e non far andare il suo pubblico al concerto di un disco di quattro anni prima.

Ora, se vuoi un po’ di ironia, ti dico: Salmo dropperà, finirà primo in classifica e ci martellerà con “sono primo in classifica”. Luchè dropperà, non farà i numeri di Salmo, rosicherà e i due litigheranno su Instagram riempiendo di trash le nostre giornate.
Ah no, è già successo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: