Lemmy Kilmister dei Motörhead ha regalato ai suoi amici un bossolo di proiettile con all’interno le sue ceneri

Lemmy Kilmister dei Motörhead ha regalato ai suoi amici un bossolo di proiettile con all’interno le sue ceneri

Immagina di perdere un amico e di ricevere, dopo la sua morte, un regalo molto particolare: un bossolo di proiettile con all’interno le sue ceneri.

È quello che ha deciso di fare il leggendario frontman dei Motörhead, Lemmy Kilmister, che ha lasciato specifiche direttive prima della sua morte. Lemmy Kilmister è morto nel 2015 a Los Angeles per un tumore, e ha deciso di far recapitare ai suoi amici più intimi un bossolo di proiettile con all’interno le sue ceneri e accompagnato da un biglietto che recita: “Sappiamo tutti che Lemmy conosceva molte persone, ma ne aveva poche che considerava veri amici e ancora meno che considerava una famiglia. Essendo tu una di quelle persone che considerava una famiglia, vorremmo condividere con te un piccolo pezzo di lui. Lemmy ha toccato tutte le nostre vite in un modo che non credo che nessuno di noi potrà mai dimenticare, ma con queste ceneri non solo potrai conservare i ricordi che hai di lui, ma terrai Lemmy con te per sempre. Era Lemmy. Ha suonato il Rock ‘n’ Roll. Non dimenticarlo”.

Un gesto decisamente Rock ‘n’ Roll, raccontato da Riki Rachtman, l’ex presentatore dello show di MTV Headbangers Ball, che ieri ha condiviso il proiettile sul suo profilo Twitter.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: