Perché Elton John ha dato dell’ipocrita al Vaticano?

Perché Elton John ha dato dell’ipocrita al Vaticano?

La Congregazione della Dottrina della Fede si è pronunciata sulla benedizione dei matrimoni gay, che ritiene illecita. Nello specifico la Chiesa ha dichiarato:
non è lecito impartire una benedizione a relazioni, o a partenariati anche stabili,che implicano una prassi sessuale fuori dal matrimonio (vale a dire, fuori dell’unione indissolubile di un uomo e una donna aperta di per sé alla trasmissione della vita), come è il caso delle unioni fra persone dello stesso sesso“.
Di fatto per la Chiesa non si può benedire il peccato, e mi viene da dire, ci aspettavamo qualcosa di diverso?

Ovviamente la notizia fa discutere e non poco, ma altrettanto ovviamente le persone continueranno ad amarsi indipendentemente dalla benedizione della Chiesa.
A scontrasi contro la Chiesa è Elton John, che, senza mezzi termini le dà dell’ipocrita.

Su Twitter, il noto artista, posta due articoli in cui vengono illustrati gli interessi economici della Chiesa nel film Rocketman incentrato sulla vita di Elton John, notoriamente omosessuale, e commenta: “come può il Vaticano rifiutarsi di benedire i matrimoni gay perché sono peccato e intanto trarre profitto investendo milioni in Rocketman, un film che celebra la felicità finalmente trovata grazie al matrimonio con David?” L’hastag usato da Elton John a conclusione del suo post non lascia spazio a fraintendimenti: #hypocrisy

Nel 2019 la Segreteria di Stato vaticana aveva investito un budget di 4 milioni di dollari in progetti come “Men in Black: International” e Rocketman.
Quindi investe su un biopic con protagonista un omosessuale, che tra l’altro è sposato con figli, ma non può benedire i matrimoni gay perché rappresentano peccato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: