Maurizio Gasparri vuole denunciare Achille Lauro per la sua performance al Festival di Sanremo

Maurizio Gasparri vuole denunciare Achille Lauro per la sua performance al Festival di Sanremo

Durante la finale del Festival di Sanremo, l’ultima performance di Achille Lauro non è piaciuta proprio a tutti.
Lauro mostra delle rose che gli trafiggono il petto, si sentono gli insulti e le parole a lui indirizzate in questi anni, e le rose iniziano a sanguinare.
Bene, tra le voci mandate in onda c’è anche quella del senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, che non l’ha presa proprio bene, anzi. “Achille Lauro fai schifo, puoi piacere solo ai deficienti” è questa la frase detta da Gasparri e mandata in onda al Festival di Sanremo, accompagnata da un video che mostra le forze dell’ordine intente a perquisire dei ragazzi addosso ai quali sono state trovate delle cartine e della marijuana. In quella circostanza Lauro aveva dato senza mezzi termini dei frustrati falliti ai carabinieri.

Il senatore sottolinea è come se lei facesse vedere un video in cui le do uno schiaffo senza far vedere che lei prima mi ha dato un pugno. La frase è fuori contesto Io ho detto quelle cose perché lui insultava in un video i Carabinieri“. E a Leggo aggiunge “porterò in sede penale gli insulti ricevuti, e poi mi chiedo chi controlla quello che va in onda in Rai. Se domani va in onda uno che dice che Marco Esposito è un cretino lei che fa?“. E sì perché nel mirino di Gasparri c’è anche il presidente della Rai, che ha ammesso di non sapere quello che Achille Lauro avrebbe portato sul palco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: