Cucina freestyle di Side Baby: evoluzione o involuzione?

Cucina freestyle di Side Baby: evoluzione o involuzione?

Side Baby e Sick Luke sono tornati con Cucina Freestyle, il brano che apre le porte al nuovo progetto di Side Baby ed è subito 2016.
Non solo per l’accoppiata che ha segnato quel periodo, ma anche per l’attitudine di Side Baby. Se parliamo di trap italiana, non possiamo non dire che la Dark Polo Gang e Sfera Ebbasta siano stati i primi figli di questa corrente musicale, solo che Sfera ha sempre avuto una forte componente melodica, mentre la DPG del 2016 era decisamente più trap. E ad aver dato un forte contributo è stato proprio Side Baby, basti pensare a Cavallini, il brano che ha lanciato definitivamente la DPG e alla strofa di Side.
Ora, ascoltando Cucina Freestyle, sembra di fare un passo indietro nel tempo e mi chiedo quella di Side è evoluzione o involuzione? Il Side Baby di Cavallini si è lasciato indietro quella dose di trash che ha caratterizzato la DPG, salvo poi diventare troppo trash, motivo per il quale forse Side non si rivedeva più in quel contesto.

In Cucina Freestyle troviamo un mood e un suono molto grezzi, che ben si addicono a Side Baby e una buona dose di inquietudine, quello che manca è forse l’ironia. Perché la trap, e soprattutto il filone lanciato dalla DPG e da Side Baby, è fatto anche di ironia, come una sorta di presa per il culo al mondo del rap e va presa con ironia e non troppo sul serio. Se la prendi sul serio raggiungi solo una fetta di pubblico che ci crede davvero e troppo, se aggiungi un pizzico di ironia, invece, il pubblico si espande.
Side da tempo si è staccato da quel mood lì e dal quel mondo, ma è rimasto il Side cupo e maliconico di Medicine, inquieto, come in Cucina Freestyle. Si sente che ha bisogno di raccontarsi, di esprimersi, di sfogarsi, e indubbiamente questo è lo stile che gli si addice meglio e nel quale dà il meglio di sé, solo che, nonostante ci troviamo davanti a un freestyle, a un assaggio, dovrebbe lavorare più sui testi, perché Cucina Freestyle convince, ma solo a metà. Si sente l’inquietudine, ma anche la rinascita e la voglia di restare.

Non prendo più Xanax e tutta quella merda là.

Sono l’ultimo che resta, quindi più Sosa che Tony. Con questa frase, che cita il famoso film Scarface dove Tony Montana muore, mentre Alejandro Sosa resta in vita, si conclude il brano di Side Baby.

Evoluzione o involuzione quindi? Involuzione che prende dalle sue radici e da quello che sa fare meglio per evolvere. Questo è quello che mi aspetto dal nuovo progetto di Side.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: