Tedua prende le distanze da 6ix9ine

Tedua prende le distanze da 6ix9ine

2018, 6ix9ine, con il suo fare provocatorio e da re dei troll, inizia a spopolare anche in Italia. Arriva a Brescia e si esibisce in un locale insieme a Tedua, che aveva da poco pubblicato Mowgli. Non solo, 6ix9ine in quel periodo aveva anche collaborato con Emis Killa nella traccia Dope2 contenuta in Supereroe.

Sappiamo tutti come sono andate poi le cose, 6ix9ine è stato arrestato, ha snitchato, è tornato in libertà e a ricominciato a sparare a zero su tutti. Peccato che ora, oltre ai suoi fan e all’hype che riesce a creare con le sue mosse, non abbia più il rispetto di nessuno, o quasi.

Proprio oggi tutti parlano del litigio con Meek Mill nato nel parcheggio di un club di Atlanta. A quanto pare 6ix9ine ha aspettato Meek Mill per provocarlo, litigare e filmare il tutto per poi postarlo sui social. E così è andata. Sembra che Meek Mill gli abbia sputato in faccia, ma entrambi hanno ripreso la lite, l’hanno condivisa sui rispettivi profili Instagram e poi hanno eliminato i video, che comunque sono ormai virali.

Tedua, che tre anni fa era con 6ix9ine nello stesso locale di Brescia, prende pubblicamente le distanze da lui e lo fa via Ig stories spiegando anche il motivo. Ragazzi sia chiaro, la foto con 6ix9ine la feci prima che diventasse il capo dei pagliacci. Piaceva a me come a tutti voi. Ascolto la musica e non bado al personaggio, ma non nel caso di quelli nocivi, irrispettosi e privi di coerenza. Poi al di là della faccenda in prison, Meek e Chief sono intoccabili.

Come farà ora 6ix9ine senza il supporto di Tedua?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: