È stato un errore del pilota a causare lo schianto dell’elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant

È stato un errore del pilota a causare lo schianto dell’elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant

È passato poco più di un anno dalla morte di Kobe Bryant, della figlia Gianna e di altre sette persone avvenuta il 26 gennaio 2020 e oggi sappiamo che a causare l’incidente è stato un errore del pilota.
A rivelarlo è stata la perizia effettuata dal National Transportation Safety Board, che nel rapporto finale riporta che al pilota, Ara Zobayan, era stato ordinato di non attraversare la perturbazione in corso. Lui ha ignorato tale ordine e la scarsa visibilità ha portato l’elicottero allo schianto e ha causato la tragedia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: