Quanti rapper ci sono in metropolitana?

Quanti rapper ci sono in metropolitana?

Mi ricordo sognando la fama che scavalcavo in metropolitana diceva Guè Pequeno in Millioneuro Boy. Lo step successivo è stato quello di vedere le proprie facce nei cartelloni pubblicitari in metropolitana e sui palazzi del centro.

Se hai visto le ultime Instagram stories di Luchè e Rkomi, avrai notato dei cartelloni pubblicitari affissi in metropolitana con i loro volti e la dicitura MILANO PLAY 2021. Le immagini sono state pubblicate da Thaurus, la loro etichetta, che ha messo anche quelle di Ernia, di Night Skinny, Elettra Lamborghini, Quentin40, Marracash, Guè Pequeno, Mv Killa e Yung Snapp. Semplice pubblicità o dobbiamo aspettarci l’uscita dei loro dischi nel 2021?

È plausibile che Luchè, Rkomi, Night Skinny, Elettra Lamborghini pubblicheranno un disco nei prossimi mesi, ma Ernia? Gemelli non ha neanche un anno, è già pronto a rilasciare un nuovo album o si tratterà di una Deluxe Edition? E Guè Pequeno? Non stupisce dati i suoi standard un nuovo disco nel 2021, mentre Marracash ci ha già dato la conferma in merito all’uscita di un nuovo album nei prossimi mesi.

E Quentin40? Ha firmato quindi con Island Records? A quanto pare sì, e spero si riscatti alla grande, dopo il primo disco che non è stato proprio un successo né il giusto coronamento di un percorso iniziato alla grande.

Ma non sono le uniche apparizioni metropolitane, nella fermata San Babila della linea rossa della metropolitana di Milano compare anche MILANO È TANTA ROBA con il tag di Madman, Gemitaiz e Priestess.

In metropolitana troviamo anche Blanco, la giovane promessa di Island Records, che ha appena collaborato con Mace e Salmo ne La canzone nostra e che magari proprio nel 2021 pubblicherà il suo primo disco.

È plausibile quindi supporre che Island Records e Thaurus abbiano deciso, con questa mossa, di presentare tutti gli artisti del loro roster che nel 2021 pubblicheranno un disco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: