Perché Gzuz ha finto il suo arresto in Libano?

Perché Gzuz ha finto il suo arresto in Libano?

Gzuz e Bonez hanno finto il loro arresto in Libano.
La notizia dell’arresto, con tanto di video che lo riprendeva in diretta, aveva fatto il giro dei siti di informazione tedeschi e non solo.
Fin dall’inizio c’è stato chi pensava si trattasse di una fake news e a quanto pare lo è. Lo si evince dal fatto che Bonez ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram, nel quale, rispondendo ai vari commenti, fa intuire che l’arresto di Gzuz fosse una messa in scena.


Ma perchè? Marketing? Hype? Saremmo portati a pensarla così, anzi se fosse successo a un rapper italiano gli avremmo dato del coglione. Invece in Germania Gzuz e Bonez vengono visti come due eroi. Innanzitutto sono tra i rapper più famosi e rispettati in Germania, hanno avuto e continuano ad avere reali problemi con la giustizia, ma perché allora fingere un arresto in Libano?
Pare che sia stata una provocazione nei confronti dei vari media che si occupano di rap in Germania e che scrivono tutto senza verificare fatti e fonti e che hanno in qualche modo gioito del loro arresto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: