Continua la diatriba tra The Weeknd e i Grammy Awards

Continua la diatriba tra The Weeknd e i Grammy Awards

Da una parte abbiamo The Weeknd, grande escluso dai Grammy Awards 2021 e su Instagram tuona: “i Grammy sono corrotti“.
Dall’altra il presidente e CEO ad interim della Recording Academy Harvey Mason Jr. che ha smentito la teoria secondo cui il cantante non ha ricevuto candidature perché non può esibirsi durante la serata di premiazione, visto che poco dopo sarà impegnato al Super Bowl 2021.

Sfortunatamente, ogni anno, abbiamo meno nomination rispetto al numero di artisti che meriterebbero di essere nominati. Ma come unico premio musicale votato dai pari, continueremo a riconoscere e celebrare l’eccellenza nella musica, facendo luce sui molti artisti straordinari che compongono la nostra comunità globale. Per essere chiari, le votazioni in tutte le categorie si sono concluse ben prima che la performance di The Weeknd al Super Bowl fosse annunciata, quindi non avrebbe potuto in alcun modo influenzare il processo di nomina“. 




Nel frattempo Elton John ha pubblicato un post su Instagram scrivendo che per lui “Blinding Lights” è Song of the Year e Record of the Year.





Drake ha pubblicato un lungo messaggio nelle sue Instagram stories, scrivendo che dobbiamo accettare il fatto che “quello che era una volta il più alto riconoscimento potrebbe non essere più importante per gli artisti di oggi e quelli che verranno. È come un parente che continui ad aspettarti che si sistemi, ma che non riesce a cambiare il proprio comportamento“.



E The Weeknd commenta: “zero nomination = non sei invitato“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: