L’ultima follia di Twitter: Kanye West scambiato per un “ragazzo nero bisognoso”

L’ultima follia di Twitter: Kanye West scambiato per un “ragazzo nero bisognoso”

Su Twitter succede proprio di tutto. Ieri un profilo ha condiviso un meme che ritrae Emma Marrone accanto a Kanye West in un ristorante e la didascalia: “Emma offre la cena a un ragazzo nero dopo che quest’ultimo non ha abbastanza soldi per permettersi da mangiare“.



Come spesso accade su Twitter, Emma viene travolta da una valanga di insulti per aver sbandierato una buona azione. Ma quale buona azione? È semplicemente un selfie con Kanye West, altro che “ragazzo nero bisognoso”, e anche se non fosse una star ma un ragazzo in difficoltà, qual è il senso di tanta indignazione?
Emma ovviamente non ci sta e replica:
Questo “ragazzo nero” è Kanye West e tutti quelli che mi stanno inondando di insulti sono la feccia di questo Paese. Iniziamo a punire le parole o va bene così sempre?“.

Sotto al post originale, che è chiaramente frutto di un errore perché il titolare del profilo, che oggi è stato eliminato, non ha riconosciuto Kanye West, è stato scritto di tutto. Dai più comuni insulti, a che invita Emma a offrire un lavoro al “ragazzo nero”, a chi ironizza sul dopocena, a chi la invita ad aiutare gli italiani bisognosi, fino a chi la addita di aver fatto pubblicità a un gesto di beneficenza.
Insomma le assurdità più totali, tipiche di chi commenta a caso senza sapere.

Ovviamente alcuni hanno riconosciuto Kanye West, ma l’ignoranza l’ha fatta da padrone anche in questa vicenda. Il tutto per una foto del 2015 postata da Emma sul suo profilo Instagram.

Questa vicenda fa sì ridere, se pensiamo al fatto che Kanye West è stato scambiato per un “ragazzo nero bisognoso”, ma rivela l’ignoranza, l’ipocrisia e il razzismo che governano, non solo Twitter, ma a quanto pare buona parte degli italiani.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: