Emis Killa: “se vi disso vi chiudo la carriera”

Emis Killa: “se vi disso vi chiudo la carriera”

A Emis Killa è partita la brocca, di nuovo. Siamo ormai abituati ai suoi sermoni su Instagram sui più disparati argomenti e ai suoi tweet estremamente provocatori.
Questa volta Emis se la prende in modo generico con la piega che ha preso il rap, la nuova wave come la chiama lui, fatta di finzione e di fake, che esibiscono soldi a caso.

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Vi legno male e faccio tornare il rap al 2000, se vi disso vi chiudo la carriera” scrive Emis. Con chi ce l’avrà? Difficile dirlo dal momento che anche lui specifica “non ce l’ho con qualcuno in particolare“, ma in fondo il rap sta davvero prendendo una piega imbarazzante con personaggi senza arte né parte che credono di poter essere artisti grazie a una manciata di followers, a qualche collana e a un pugno di contanti da esibire sui social.

Se, per pura utopia, il rap tornasse al 2000, per molti sarebbero cazzi amari e sicuramente assisteremmo a una pazzesca selezione naturale, una sorta di immunità di gregge, ma del rap.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: