Gli insulti razzisti di Jordan Jeffrey Baby a una ragazza che non ha accettato le sue avances

Gli insulti razzisti di Jordan Jeffrey Baby a una ragazza che non ha accettato le sue avances

L’altro giorno ho ricevuto un messaggio in DM da una ragazza che mi segue e che mi ha raccontato che, dopo aver messo un like o un commento a Jordan Jeffrey Baby, lui le ha scritto in DM invitandola in un modo abbastanza imbarazzante ad andare da lui. Il tutto è finito con una risata goliardica tra ragazze sul modo di fare di questa persona.

 

Oggi vengo a sapere che la conversazione tra i due è proseguita con affermazioni e insulti razzisti da parte di lui nei confronti di questa ragazza.

 

 

 

 

Ora non sto qui a fare la femminista, perché non lo sono, e qualsiasi ragazza ha ricevuto almeno una volta un messaggio imbarazzante o low profile a sfondo sessuale sui social, sono cose che capitano, provi pena per il lui in questione e ti fai una risata con le amiche, ma gli insulti razzisti a seguito di un no secco vanno condannati.

E purtroppo tale Jordan Jeffrey Baby fa parlare di sé solo e soltanto per fatti al limite del normale e del trash, e non di certo per la sua musica.

Atteggiamenti come questi dovrebbero essere letteralmente banditi dai social e personaggi come Jordan Jeffrey Baby andrebbero lasciati lì, in un angolo, facendoli rientrare nel dimenticatoio dal quale sono usciti.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: