Hell Raton nuovo giudice a X Factor

Hell Raton nuovo giudice a X Factor

Nel corso della diretta di EPCC LIVE di ieri sera ALESSANDRO CATTELAN ha annunciato i nomi della giuria di X Factor 2020. Sono EMMA, HELL RATON, MANUEL AGNELLI, MIKA i 4 giudici della nuova edizione del talent di Sky prodotto da Fremantle.Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli ospiti in studio con Cattelan e Mika in collegamento dall’estero hanno commentato la nuova avventura che li vedrà protagonisti dal prossimo settembre su Sky Uno e NOW TV.

 

La domanda per chi non segue la scena rap è una sola: Hell Raton chi?
Per chi invece segue il rap la domanda è: perché Hell Raton?

 

 

View this post on Instagram

@hell_raton è giudice di #XF2020

A post shared by X Factor Italia (@xfactoritalia) on

 

 

Dal canto suo, lui ha dichiarato: “Ero un ragazzino affamato di musica, che è riuscito a realizzare il suo sogno più grande grazie a passione, dedizione e tenacia. Tutto il tempo passato in sala prove davanti al mic e live sui palchi, i più disparati, d’Italia, ha sicuramente arricchito il mio modo di vivere la musica. Negli anni ho imparato a mettermi in gioco, dal 2010 con la fondazione di Machete fino a Machete Gaming, passando per il debutto dell’etichetta Machete Empire Records e la nascita di Me Next e 333 Mob. Nel mio lavoro convivono i ruoli di discografico, talent scout, direttore artistico e creativo, ma anche musicista. Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera. È quello che vorrei fare qui a X Factor, voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie“.

 

 

Quello che incuriosisce è la scelta. Hell Raton va a sostituire la quota rap che è stata occupata per anni da Fedez e l’anno scorso da Sfera Ebbasta, ma la sua carriera da rapper è meno forte rispetto al suo ruolo manageriale e di direttore artistico, nonché fondatore di Machete e forse è proprio questo il punto. Certo, chi avrebbe voluto vedere un Salmo, o Marracash o addirittura il ritorno di Fedez sarà rimasto deluso, e in effetti rispetto a Emma Marrone, Mika e Manuel Agnelli, Hell Raton non ha una carriera da cantante solida come la loro e spesso è rimasto dietro le quinte, ma magari è proprio questa la sua forza, chi può dirlo.

 

Fatto sta che gli amanti di X Factor dopo la perdita di Fedez e di Mara Maionchi saranno molto delusi e ci vorrà parecchio per recuperare gli ascolti pessimi dell’ultima edizione.

 

 

thesignlab_20200610_091820_0

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: