Cardi B è stata ricoverata in ospedale

Cardi B è stata ricoverata in ospedale

Mercoledì 1 aprile Cardi B è stata ricoverata in ospedale per forti dolori allo stomaco che non c’entrano niente con il coronavirus che ha colpito duramente anche gli Stati Uniti. A comunicarlo è stata lei stessa tramite un tweet che ha successivamente cancellato.

Ho avuto dei problemi di stomaco per 4 giorni, sono andata al pronto soccorso la scorsa notte e ora mi sento molto meglio. Spero che domani sentirò meno dolore“, ha scritto la rapper del Bronx nel tweet. Oltre a condividere con i fan suoi problemi di stomaco, Cardi B ha anche pubblicato un’immagine con un braccialetto dell’ospedale al polso. La foto mostrava la sua età, “27 anni” e la data in cui fu ricoverata, “31/03/2020”.

 

Questa notizia arriva una settimana dopo che Cardi B ha accusato il presidente Donald Trump di aver preso sottogamba la pandemia. In un video pubblicato su Instagram il 25 marzo, Cardi ha criticato duramente Trump: “Sta salendo sul podio dicendo: ‘Ehi, ascolta: se non hai alcun sintomo del coronavirus – tosse, febbre e quant’altro, ecc. ecc. – non fare il test perché non abbiamo abbastanza test per mettere alla prova tutti”. Cardi ha poi sottolineato la gravità del coronavirus e il modo in cui alle celebrità viene assegnata la priorità per quanto riguarda i test per il virus.
Il grande pubblico, le persone che svolgono un lavoro regolare, la classe media, le persone che ricevono regolari buste paga, i poveri o qualunque altra persona, non vengono trattate come noi – quelle che sono quassù, le celebrità e tutto il resto“.

 

View this post on Instagram

I said what I said

A post shared by Cardi B (@iamcardib) on

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: