L’omaggio dei creativi di New York ai 50 anni di adidas Superstar

L’omaggio dei creativi di New York ai 50 anni di adidas Superstar

Mentre adidas continua a celebrare il 50° anniversario della Superstar, nelle strade di New York City i creativi della città continuano a fotografarla immortalandola in contesti street.

La Supertar ha fatto la sua prima apparizione nel 1970 ed è stata la prima sneaker da basket low-top con tomaia interamente in pelle e la sua ormai nota punta a conchiglia in gomma, ma è stata una co-firma e una supposta collaborazione con i Run DMC oltre un decennio dopo a incoronarla come icona di stile. I Run DMC le avevano dedicato una canzone, My Adidas, e durante un concerto avevano invitato il pubblico a togliersi le adidas e mostrarle al cielo. Da lì in poi la Supertar è diventata un culto per lo streetwear e la cultura hip hop.

 

 

 

 

Ora, a 50 anni compiuti, la Superstar sembra non sentire il peso del tempo che passa e continua ad essere a suo agio sulle eleganti strade di New York e sul legno duro. I creativi locali della zona di New York che hanno fotografato la Supertar nelle strade della città rendendole omaggio. Dai fotografi di moda come Josh Sobel e Visuals by Pierre, ai maestri della vita notturna DJ Odalys e Jorge “Gitoo” Wright, la Superstar è ancora la scarpa di punta per i creatori e i buongustai.

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: