Che io mi aiuti è il primo album ufficiale di Bresh

Che io mi aiuti è il primo album ufficiale di Bresh

Che Io Mi Aiuti è il primo album ufficiale di BRESH, rapper genovese tra i nomi più promettenti della scena urban italiana, disponibile per Sony Music da oggi su Spotify, Apple Music e tutte le principali piattaforme digitali.

 

 

 

 

Che Io Mi Aiuti è un lavoro radicato nel vissuto dell’artista genovese, a partire dai ricordi, dai propri conflitti interiori e dalle amicizie raccontate nei brani e che allo stesso tempo vuole lanciare un messaggio universale. Dieci tracce che invitano ad un confronto onesto con se stessi, nel bene e nel male, e a non cadere nella trappola di trovare necessariamente un alibi ai propri insuccessi e ai propri guai, a non cercare un “nemico” che possa identificare i propri mali.
Bresh sceglie di rappresentare alcune delle proprie riflessioni personali sul mondo, sui rapporti e sull’esistenza attraverso canzoni che parlano apertamente di tematiche generazionali molto complesse: la mancanza di eroi e miti di riferimento, il divario tra il peso delle responsabilità che dobbiamo assumere e la nostra reale capacità di sopportazione, la poca empatia che esiste nei rapporti umani, l’impressione di essere costantemente in una centrifuga e allo stesso tempo sentirsi immobili.
Per farlo ha coinvolto alcune delle penne più interessanti della scena: Rkomi, Tedua, Izi, Vaz Tè. La scuola genovese è riunita in questo album mostrando un legame profondo tra i suoi componenti accomunati dalle spiccate abilità nella scrittura e da flow estremamente personali.
Le produzioni sono state realizzate da Chris Nolan, Shune, Garelli e Andre Blanco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: