Panini ’90 è l’Ep de Il Guru e Zizzed

Panini ’90 è l’Ep de Il Guru e Zizzed

 

Esce oggi l’EP Panini 90 de Il Guru e Zizzed disponibile su Spotify e tutte le piattaforme di streaming e anticipato dal video del singolo Toro Taribo in collaborazione con Tommy Kuti.

 

 

 

 

Il passato che si trasforma in favola, un mito destinato ad essere raccontato per anni, gli anni ’90 ma soprattutto il calcio anni ’90. L’ultima epoca d’oro di uno sport capace di emozionare tutto il mondo, il periodo delle ginocchia sbucciate, delle figurine scambiate dai bambini fuori dalle scuole, viene preso come spunto dal rapperIl Guru che insieme al produttore Zizzed presenta l’EP Panini 90.

 

 

 

 

Cinque canzoni, cinque storie, cinque leggende del calcio, cinque atmosfere, un narratore: Il Guru che in ogni traccia del disco rimbalza tra le vite di cinque calciatori iconici e la sua realtà personale. Questo parallelismo costante con personaggi così diversi tra di loro (basta pensare ad esempio a Van Basten e Paul Gascoigne) permette al rapper italo-colombiano di descrivere ogni lato della vita di un uomo dai momenti più spensierati a quelli più drammatici.

Van Basten, Gascoigne appunto a cui si aggiungono Taribo West, René Higuita e Roberto Baggio, sono i protagonisti scelti da Il Guru e Zizzed per realizzare il progetto Panini 90, un viaggio nostalgico con delle sonorità che guardano al futuro.

L’EP parte con la voglia di rivalsa di René Higuita, inventore dell’indimenticabile parata a “scorpione”, passato dalla povertà alla fama mondiale e prosegue con la pazzia di Taribo West celebre per la frase “Dio mi ha detto che oggi devo giocare” rivolta a Marcello Lippi.
Con Gazza Boy si arriva al delirio puro, grazie anche alla produzione di Zizzed sulla quale Il Guru paragonandosi a Paul Gascoigne fa capire che quando c’è da bere di certo non si tira indietro. Con Budda Baggio il rapper italo-colombiano alterna rime sul Divin Codino a quelle dedicate al suo quartiere, Baggio, e poi si arriva alla conclusione con un momento di riflessione in Il Cigno di Utrecht che parla del triste addio al calcio prematuro del tre volte Pallone d’Oro Van Basten. Al Guru bastano 16 barre per entrare e uscire nella vita di uno degli emblemi del calcio di sempre, che poi è lo stesso dramma di molti talenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: