I numeri di Charlie Charles sono logorroici

I numeri di Charlie Charles sono logorroici

Perché parlano i numeri e i miei sono logorroici diceva Guè Pequeno in Si Sboccia, ma quest’anno ad essere logorroici sono stati i numeri di Charlie Charles.

Nel 2019 non è uscito nessun disco prodotto da Charlie Charles, ma il producer ha raggiunto grandissimi traguardi:

 

– Primo posto a Sanremo con Soldi di Mahmood prodotta da lui e Dardust.

– 2 miliardi e 300 milioni di streaming su sue produzioni

– 2 miliardi e 580 milioni di visualizzazioni a video con sue produzioni

– 98 dischi d’oro

– 121 dischi di platino

 

Sti cazzi. È forse il commento più idoneo. Si può dire che Charlie Charles sia il producer dell’anno? Cosa succederebbe se oltre al disco di Sfera Ebbasta, nel 2020 uscisse un disco di Charlie Charles?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: