Ion contro tutti

Ion contro tutti

Affrontiamo la questione Ion con una premessa: chi si espone e ha il coraggio di svelare certi retroscena e far cadere qualche falso mito, mi fa simpatia. 

Questo non significa che sono di parte, ma credo che ognuno di noi abbia riso nel vedere la copertina di Parola d’onore, l’ultima traccia di Ion, che più che una traccia è un dissing per niente velato a Tony Effe, Mambolosco e non solo.

 

 

 

 

La traccia è stata accompagnata da una serie di Instagram stories nelle quali Ion ha spiegato nel dettaglio quanto detto in rima, come se non fosse risultato abbastanza chiaro….

 

Nel mirino di Ion c’è Wayne, insultato e preso in giro per un presunto tradimento da parte di Chadia Rodriguez avvenuto prima della fine della loro storia. Chadia avrebbe tradito Wayne con Andrea Petagna. “Potevi venirti a farti operare qui a Casa Blanca, così le tue fidanzate non andranno più con i calciatori. Poi ho un altra domanda: quanti guadagni tu? Quanto guadagna un calciatore?Ha ironizzato Ion, per poi mostrare una foto di Wayne da bambino accompagnata dalla didascalia: 
E’ a questo punto che la pubertà si è fermata“.

 
Sempre sulla scia del gossip, Ion passa a Gallagher che avrebbe avuto una storia con la fidanzata dell’amico Traffik, mentre quest’ultimo era in prigione.

Iniziamo con il commissario Flex, sinceramente non mi pento di esserti stato vicino in passato, perché nella vita tutti meritano una seconda opportunità.
Ma ho dovuto citarti per forza a causa di quel vocale che hai fatto assieme a tuo padre. Hai iniziato questa propaganda contro il tenete Losco aka Mambolosco, oltre a tutte le porcherie che hai fatto, sei stato con le donne dei tuoi amici, inclusa la ragazza di Traffik, mentre lui era in cella“.

 

Il gossip prosegue con Tony Effe aka il maresciallo bassotto. In questo caso non si parla di ragazze e tradimenti, ma dello sparlare alle spalle di due colleghi: Sfera Ebbasta e Capo Plaza.
Dopo il video che hai girato a Roma ci siamo visti, in pochi lo sanno, e mi hai dato la conferma che sei marcio dentro. Sei solo un influencer in declino, rapper non lo sei mai stato. Parli male di tutti, di Sfera Ebbasta, di Capo Plaza. Loro sono sempre in hype, perché sanno fare musica a differenza tua. Più una persona va in hype, più tu ne parli male“.

 

Finito con il gossip, Ion passa alle minacce. È il turno di Pretty Solero.

Solero Algida, o come ti chiami, tu meriti di essere torturato. Siamo della stessa città, quindi scrivimi, pure con gli amici tuoi, quando ti pare.”

 

 

 

 

Ma non è finita qui. Nelle sue Instagram stories, Ion ha pubblicato anche gli atti della procura del processo di cui è stato protagonista Mambolosco.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: