Mike Highsnob per la prima volta nelle playlist editoriali di Spotify Italia

Mike Highsnob per la prima volta nelle playlist editoriali di Spotify Italia

Oggi, venerdì 4 ottobre, è un giorno da ricordare perché è successo un miracolo. Mike Highsnob è stato inserito per la prima volta nelle playlist editoriali di Spotify Italia gestite dal Sig. Andrea Favale. Com’è possibile?

È possibile perché fino ad oggi, nonostante Highsnob avesse degli ottimi numeri su Spotify da indipendente oltretutto, quindi senza il supporto di alcuna etichetta o major, non ha mai visto un suo brano inserito nelle playlist editoriali di Spotify Italia. Perché? Difficile a dirlo, forse non rientrava nei gusti dell’editore delle playlist, o forse, non avendo un manager, un’etichetta e una major, nessuno aveva mai bussato alla porta dell’editore di Spotify Italia proponendo la sua musica.

Fatto sta che oggi Poison Ivy, la traccia che apre YIN, l’ultimo ep di Highsnob, è stata inserita in Rap Italia Battle Royale, Mezzanotte Chili Rap e New Music Friday Italia, nelle ultime posizioni si intende, ma qualcosa sembra si stia muovendo. Un miracolo e un colpo grosso per Highsnob.

 

 

 

 

Pare proprio che Spotify Italia stia modificando alcune delle sue linee guida, provando apparentemente a dare spazio anche ad altri artisti che finora erano stati totalmente ignorati. Dopo il primo articolo della mia inchiesta su Spotify Italia, e qui non voglio prendermi nessun merito, qualcosa ha iniziato a cambiare. Alcuni addetti ai lavori mi hanno segnalato un cambio di rotta da parte di Andrea Favale, sia nel modo di approcciarsi, sia in quello di rispondere alle varie richieste di inserire brani nelle playlist da lui gestite. Ad agosto, per esempio, G. bit è stato per la prima volta inserito in una playlist editoriale di Spotify Italia, si trattava di Raptopia, per carità in ultima posizione e con la traccia 50KG in featuring con Dani Faiv, ma intanto un passo avanti c’è stato. Oggi è stato il turno di Highsnob e della sua Poison Ivy, e l’i

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: