I gossip della settimana

I gossip della settimana

Abbiamo iniziato la settimana con l’arresto di Drefgold avvenuto  il 23 agosto quando la polizia ha fatto irruzione nella sua casa e ha  trovato oltre 100 grammi di marijuana e hashish e circa 12mila euro in contanti. L’arresto è stato convalidato, ma il giudice delle direttissime ha deciso di non applicare per lui la custodia cautelare e ha disposto l’obbligo di firma, in attesa del processo fissato per il prossimo 12 settembre. 

Drefgold ha commentato la vicenda via Instagram stories, senza confermare né smentire quanto accaduto.

 

 

Inst-image.jpg

 

 

La partecipazione di Guè Pequeno alla notte della Taranta è stata duramente criticata sui social. Su Twitter infatti si legge: “Della notte della Taranta non me n’è mai fregato più di tanto, ma ora vedendo Gué Pequeno che canta sta puttanata, che fa “più di un film, più di un drink, più della marijuana” tra le canzoni della tradizione, mi dispiace di non essere sotto il palco di Melpignano con una granata“. Un altro utente commenta così: “A proposito di Crisi. Ho ascoltato solo ora il rap di Gué Pequeno a La Notte della Taranta. Io vi denuncio. Non lo fate mai più“; “#Guepequeno che canta per #lanottedellataranta è l’emblema dell’essere fuori luogo. Apprezzo l’impegno, ma no“; “Comunque Gué Pequeno sta alla #Nottedellataranta come Conte a un nuovo governo con Salvini #taranta22“.

 

 

Notte Taranta: Gué Pequeno,da festival messaggio inclusione

 

 

Ad essere particolarmente criticata è stata anche una delle ultime foto pubblicate da Sfera Ebbasta. Il pubblico del web ha infatti preso di mira la leggerissima peluria bionda presente sul lato b della ragazza. Una caratteristica naturale, lievemente accentuata dalle luci dell’immagine e probabilmente invisibile a occhio nudo, ma gli odiatori del web sono partiti in quarta e le hanno riservato moltissimi commenti al vetriolo: “È maculato, è peloso, cos’è? Un leopardo”, scrive un utente su Instagram. “ha più peli nel c* lei che io”, scrive un altro. E ancora: “cazzo, un maialino biondo”, “pelosina la tipa”, “che schifo, fattela una ceretta”. “Sì, ma con tutti i soldi che hai pagagliela una ceretta”. Di fronte ai commenti choc degli odiatori del web, Sfera Ebbasta è rimasto in silenzio.

 

 

View this post on Instagram

MOOD ALL SUMMER ☀️ 🌊 🌴

A post shared by $€ 📈 (@sferaebbasta) on

 

 

Gionni Gioielli ha pubblicato la sua personale classifica dei 25 migliori rapper italiani di tutti i tempi. Classifica che ovviamente ha creato polemiche e critiche, ma almeno la discussione è stata incentrata sulla musica e non sui soliti litigi o gossip.

 

 

 

A proposito di liti, Luchè ha preso in giro Salmo con la complicità di un cameriere.

 

 

 

 

 

Fedez ha annunciato l’arrivo di un nuovo disco. L’artista sta infatti collaborando con Dargen D’Amico e ha commentato: “Nuovo disco, nuova squadra. Sto tirando fuori tutta la merda accumulata in questi anni. Abbiamo lavorato in segreto per un po’ ma non potevamo tenere nascosta questa relazione a lungo. Nuovo metodo di scrittura, nuovi processi creativi. Come una macchina della resurrezione”.

 

 

Inst-image-1.jpg

 

 

Fedez è anche il protagonista del dissing di Junior Cally, che in Tutti con me ha fatto chiari riferimenti a lui e al piccolo Leone. Nel testo infatti Cally dice:  “Ho fatto un figlio, sai a quale scopo ? / Un Leone in gabbia per fare le foto. La tua carriera del cazzo l’annullo, sei su un trampolino di lancio nel vuoto“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: