Prosegue la lite tra Salmo e Luchè

Prosegue la lite tra Salmo e Luchè

Grande giornata oggi, a esattamente 46 anni e un giorno dalla nascita dell’hip hop, due degli esponenti del genere nel nostro Paese ci stanno mostrando cosa sia questo bellissimo movimento culturale e musicale.

Di chi sto parlando? Ovviamente di Salmo e Luchè che si stanno scatenando via Instagram stories offendendosi a vicenda e facendo a gara a chi ce l’ha più lungo.

In poche parole Salmo sostiene che Luchè faccia schifo dal vivo e di non conoscere le sue canzoni e prende in giro i testi del collega. Luchè risponde affermando che Salmo conosca benissimo la sua musica tanto da averla copiata più volte…

Un teatrino che manco i bambini di prima elementare. Alla fine della fiera Luchè continua a tirare in ballo Fedez, definendo Salmo “Fedez 2.0”, Salmo invita il collega a dissarlo alla vecchia maniera, l’altro risponde con un pippone spiegando perché si è autoproclamato il re di Napoli. Un teatrino davvero ridicolo.

Su Instagram c’è già chi commenta sostenendo che sia tutto un troll e che uscirà una traccia con Salmo, Luchè, Guè Pequeno e Dani Faiv. Un teatrino creato ad hoc come quello messo in scena da Junior Cally, Highsnob e Andry The Hitmaker per annunciare l’uscita di Wannabe vol 2. Sarebbe ancora peggio se fosse così. Vedere dei pilastri del rap italiano fingire di litigare per creare hype su un social network sarebbe ancora peggio che vederli litigare su Instagram come bambini di prima elementare. Proprio loro che parlano di real rap, underground, purezza del rap, cazzi e mazzi, proprio loro…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: