Canesecco pubblica il video integrale: non è YouTube è Pornhub

Canesecco pubblica il video integrale: non è YouTube è Pornhub

Forse la vicenda che ha tenuto banco nelle ultime settimane e che ha vinto come protagonisti Canesecco e gli Arcade Boyz è giunta alla fine. Speriamo!

Canesecco, dopo la visita a Novara, ha iniziato a minacciare di denuncia chiunque parlasse di lui, me compresa, rea di aver raccontato la versione dei fatti raccontatami dagli Arcade Boyz. Versione dei fatti completamente rispecchiata dall’ultimo video pubblicato oggi da Canesecco. Ebbene sì, dopo aver pubblicato un montaggio creato ad hoc al quale neanche i suoi fan hanno creduto, Canesecco ha deciso di pubblicare l’intero ripreso, l’unica censura (grazie a Dio) sono le sue parti intime.

 

 

 

 

Più che su YouTube, come suggerisce giustamente un commento, sembra di essere su Pornhub. Canesecco si taglia ancora una volta le palle da solo. Si mostra nella sua demenzialità e si capisce senza ombra di dubbio quanto sia bisognoso di sostegno. È triste, umanamente parlando, vedere una persona ridursi in questo modo solo per ottenere visibilità e attenzioni.

Spero che questa vicenda sia davvero al capitolo finale perché ha raggiunto livelli imbarazzanti e penosi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: