A Nitro non piacciono le critiche

A Nitro non piacciono le critiche

E a quale rapper piacciono le critiche? Visto che sono abituati ad essere osannati a destra e a manca da persone che, o scrivono che la loro musica è perfetta, o si limitano a copiare e incollare il comunicato stampa di turno. E così, non appena leggono una critica, APRITI CIELO. E come sempre chi scrive non capisce un cazzo di musica, ma ne capisce tantissimo quando li elogia, no?

Bene, il Machete Mixtape 4 OGGETTIVAMENTE non è un capolavoro, Rebel Mag stesso nella pagella delle uscite settimanali gli aveva dato una misera sufficienza. Su All Music Italia il critico musicale Fabio Fiume tiene una rubrica nella quale dà i voti ai brani che arrivano in radio e ha dato un bel SENZA VOTO a Marylean di Salmo, Nitro e Marracash.

 

IMG_20190719_173315_083.jpg

 

 

Nonostante il voto, o meglio, il non voto, sia ben argomentato non trovandoci davanti a un capolavoro, ma un qualcosa che, nonostante la bravura dei suoi interpreti, scorre senza infamia e senza lode, Nitro non ha gradito l’opinione del critico musicale e OVVIAMENTE  lo ha invitato a prendere lezioni di musica da lui.

 

IMG_20190719_173311_884.jpg

 

Allora, partendo dal presupposto che ognuno ha il diritto di esprimere opinioni e critiche, questi artisti dovrebbero un po’ abbassare la cresta, perché per quanto possano essere bravi e talentuosi, non sono infallibili. E non deve passare il concetto che, se muovi una critica, automaticamente non capisci un cazzo di musica e scrivi cazzate o che per essere critici bisogna essere musicisti. Se fai arte, ti esponi, devi accettare plausi e critiche senza dare dell’incompetente a chi ti muove una qualunque critica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: