Tutte le volte che Salmo ha accusato qualcuno di plagio

Tutte le volte che Salmo ha accusato qualcuno di plagio

Sta facendo notizia la storia della copertina del Machete Mixtape 4, Salmo ha accusato il rapper americano Mike Zombie di avergli copiato il layout della copertina e della tracklist.

 

 

All’inizio sembrava che Salmo stesse scherzando, ma quando si tratta di plagio, il rapper sardo non scherza affatto. Peccato che a sua volta non sia stato il primo ad avere quell’idea per la realizzazione della copertina.

Salmo va dritto come un treno e commenta il post di Mike Zombie: “mi hai rubato la copertina”, scatenando l’indignazione dei suoi fan italiani. Magari stava semplicemente scherzando….

 

20190709_140626.jpg

 

Non scherzava però a gennaio quando accusò Fedez di avergli copiato il merchandising. 

Vi ricordate? Salmo attaccò Fedez accusandolo di aver preso spunto dalle sue magliette per creare il proprio merch. Fedez fa intendere che in realtà sia stato Salmo ad ispirarsi al suo merchandising creato in occasione del concerto di San Siro. Dopo la risposta di Fedez, Salmo si mise a tacere.

 

Vi ricordate quando Salmo accusò di plagio Rovazzi? Anche in quel caso il rapper sardo non scherzava affatto… Era il 2016 e dopo l’uscita del video di Tutto molto interessante di Rovazzi, Salmo lo accusò di aver copiato l’intro del suo di Mr Thunder. Rovazzi replicò, e intervenirono anche Fedez e Marracash che fece notare che in realtà fu lui il primo a usare quel tipo di scena nel video di Gran Rap, scena tra l’altro ripresa da Still Waiting dei Sum 41. A quel punto Salmo fece marcia indietro e rimase zitto.

Ora sembra che Salmo creda di essere un innovatore, e sicuramente per certi versi lo è, ma si attribuisce spesso meriti e primati che oggettivamente non gli appartengono e che sono stati smontati ogni volta che ha accusato qualcuno di plagio. Forse soffre della mania dell’essere copiato…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: