Colpo grosso per Rkomi!

Colpo grosso per Rkomi!

È uscito oggi Acquagym, il singolo firmato dal duo di dj/produttori di musica elettronica Ackeejuice Rockers in collaborazione con Rkomi.

Ali Selecta & King P, il duo di dj/produttori veneti fondato nel 2007, vantano un ricco palmares che comprende collaborazioni con artisti del calibro di Kanye West, Rick Rubin, fino a Jovanotti con cui gireranno l’Italia in occasione del Jova Beach Party come dj ufficiali. Le loro produzioni abbracciano numerosi generi come dancehall, hip hop, soca, afrobeat, house e moombahton. In Acquagym combinano sonorità hip hop con la tech house e commentano così il brano e la scelta di Rkomi, come voce di questo progetto:

Ad aprile di quest’anno eravamo a Milano per un incontro di lavoro, in quell’occasione abbiamo conosciuto il manager di Rkomi che ci ha fatto subito capire che al suo uomo sarebbe piaciuto collaborare con noi. Mirko lo seguiamo da molto, ha una scrittura forte e un modo di cantare veramente innovativo, per noi è uno degli artisti italiani più interessanti del momento. Abbiamo accolto questa opportunità in modo molto entusiasta, quindi poco dopo gli abbiamo fatto sentire alcune produzioni su cui stavamo lavorando cose diverse fra loro, dal reggae alla trap, passando per sonorità Uk e latin. I beats erano piaciuti e lui si era messo subito a scrivere su un paio di questi, eravamo tutti gasati ma dopo i primi confronti e i primi provini, né lui né noi eravamo realmente soddisfatti, sembrava tutto troppo scontato o prevedibile.

È stato in quel momento che ci è venuta voglia di andare fuori dagli schemi e di rimescolare le carte in tavola. Avevamo chiuso da poco un pezzo tech house che si chiamava “Berlin”, concepito per essere suonato nei club dai djs, girava su un sample forte e zero cantato, un treno in cassa dritta con il classico drop. Sembrava impensabile far cantare qualcuno su un beat simile ma conoscendo la poliedricità del cantante, abbiamo comunque provato a proporglielo. Mirko è andato fuori di testa e si è messo subito a scrivere, il giorno stesso ci è arrivato il primo provino! La sua interpretazione era d’impatto, l’immaginario che aveva creato era consono ai suoni, era un flusso di pensieri frenetico e ininterrotto, come in una notte a Berlino dove tutto può accadere. Quando ci ha detto che il claim su cui sarebbe girato il testo sarebbe stato Acquagym ci ha spiazzato….era una figata! Ironizzava sul fatto che certi ritmi te li immagini alle lezioni di acquagym, ma al tempo stesso giocava con la parola in modo astuto “Acquagym, acqua o gin” ed eccoci di nuovo nel club. Quando ci abbiamo rimesso le mani, abbiamo adattato la base alla sua scrittura, cercando di non perdere il tiro originario, trovando un punto d’incontro tra una canzone e un pezzo dancefloor oriented. Per noi era importante provare a trasmettere la voglia di staccarsi dalla realtà, liberarsi di tutto e ballare, nel locale, nel bus, in metro, in camera, ovunque!

 

 

Gli Ackeejuice Rockers accrescono la loro notorietà nell’anno 2013, quando vengono coinvolti da Kanye West alla lavorazione del sesto album YEEZUS. Il duo, invitato dal rapper nello studio di registrazione di Parigi, sotto la direzione del produttore esecutivo Rick Rubin, incontra e collabora con Daft Punk, Gessaffelstain, Brodinski, Travi$ Scott, Arca, Lunice, Lupe Fiasco, Mike Dean, S1, Sham Joseph, Common e firma la coproduzione di Guilt Trip feat. Kid Cudi, uno dei 10 brani contenuti nel disco. Ali Selecta & King P, lanciati alla ribalta da Kanye West, incuriosiscono la stampa ed i principali blog musicali di tutto il mondo che parlano di loro come di un progetto da seguire attentamente, tanto che artisti internazionali come Sean Paul e Nicki Minaj si interessano alle loro produzioni.

In Italia producono brani di Marracash, Achille Lauro,Jake La Furia, Guè Pequeno, Mondo Marcio, Tormento, Mudimbi e nel 2014 partecipano alla prima edizione italiana del Red Bull Culture Clash rappresentando Roccia Music, la crew capitana da Marracash e Shablo. Vengono notati e scelti, al termine dei tour americani del 2014 e 2015, da Lorenzo Jovanotti per aprire i concerti di Padova e Firenze del suo tour Lorenzo Negli Stadi 2015 e in quell’occasione si esibiscono insieme a Salmo.

 

Le loro produzioni musicali sono suonate e supportate da dj di fama internazionale, in particolar modo dal dj/produttore americano Diplo che dimostra di apprezzare le loro vibes, suonando spesso i loro brani nei mixati e dj set. Nel 2016 Diplo presenta in anteprima sul suo programma Diplo&Friends in onda sulla BBC Radio, Future Dancehall, il quarto EP degli Ackeejuice Rockers.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: