La pagella delle uscite settimanali

La pagella delle uscite settimanali

Il progetto sicuramente più atteso di questa settima è Potere Il giorno dopo di Luchè, che ci permette di entrare maggiormente nel suo mondo e di conoscere meglio Luca e Luchè.

 

8 a Potere Il giorno dopo di Luchè. Un progetto concreto, profondo e granitico. Luchè si mette a nudo e possiamo notare da una parte la sicurezza di chi sta concretizzando la propria carriera e dall’altro l’ambizione di chi non è ancora arrivato dove voleva. Condivide con noi il suo percorso da essere umano più che da personaggio, e lo fa in modo onesto, mostrandoci la sua vulnerabilità, quella di chi sbaglia, si rialza e ricomincia. Un bel progetto, tosto, impegnativo e soprattutto coraggioso.

 

 

7 a 6 del mattino di Jake La Furia e Brancar. Se mettiamo da parte i pregiudizi e i vecchi amori da Dogo Fieri, ci accorgiamo che Jake La Furia ha fatto una hit estiva con i contro cazzi. Ritmo reggaeton, rime potenti e concetti che ci riportano a tanti pezzi dei Dogo. Con 6 del mattino sembra proprio che La Furia stia trovando una dimensione in grado di mettere d’accordo tutti.

 

 

8 a Puertosol di Vegas Jones. Non chiamatela hit estiva perché di estivo ha solo il nome! È un pezzo dalle sonorità elettroniche su cui Vegas rappa e alterna rap potente a parti più melodiche raccontandoci le sue ambizioni stilando un interessante punto della situazione.

 

 

8 a Familia di Nicola Siciliano. Nicola Siciliano è un numero uno, ha tutte le carte in regola per esserlo e Familia lo dimostra. È un brano potente, in cui Nicola parla della fiducia in un rapporto, del valore dell’amicizia e dell’importanza del non dare peso alle opinioni altrui. E lo fa senza risultare pesante. Bravo!

 

 

Tra le altre uscite vi segnalo Alpha Centauri, il disco dei Tauro Boys e 11, il nuovo singolo di Parix Hilton feat Ernia.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: