I gossip della settimana

I gossip della settimana

The Voice è finito, ma nell’ultima puntata è scoppiata la polemica trai i coach. A innescarla è stata Elettra Lamborghini che ha polemizzato sull’eliminazione di Myriam. Morgan l’ha spalleggiata, Gué è rimasto pressoché muto, ma non dimenticheremo mai il “siamo a The Voice non a The Follower” di Gigi D’Alessio. 

 

 

Il 14 giugno uscirà TILT, il primo disco di G. bit. Per chi non lo sapesse (e G. bit non lo sapeva) TILT è il nome di una serata elettronica di Milano ideata dal dj Ale Tilt.

 

 

Il nuovo raduno di Achille Lauro previsto per domani alle 19.00 al Parco Sempione di Milano è stato rimandato causa maltempo al 24 giugno. Stessa ora. Stesso posto.

 

 

Jay-Z è ufficialmente il primo rapper miliardario della storia. Il suo conto ammonta a ben 1 miliardo di dollari. Il rapper è stato oggetto anche di gelosia da parte di sua moglie. Doveva essere una serata tranquilla quella della terza partita delle finali NBA tra Toronto Raptors e Golden State Warriors, eppure ci hanno pensato Beyoncé e Jay-Z (suo malgrado) a metterci un po’ di pepe. La coppia era in prima fila per assistere alla partita quando una donna, Nicole Curran (moglie di Joe Lacob e con lui co-proprietaria della squadra dei Golden State Warriors), ha cominciato a conversare con il rapper, suscitando il disappunto della sua signora. Il video di quel momento, in cui Beyoncé appare seccata dalla Curran, ha fatto in breve tempo il giro del web.

 

 

 

Il 18 giugno Vasco Rossi sarà per la prima delle due date all’Arena Fiera di Cagliari per il suo Vasco Non Stop Live 2019. Ad assistere al concerto ci sarà anche una fan speciale, Laura Floris, da trent’anni immobilizzata a letto mentre combatte contro la sclerosi multipla. E questo grazie allo staff del rocker di Zocca, che si è mobilitato per renderlo possibile. Laura sarà trasportata al concerto dall’ambulanza dalla Onlus Sam di Monserrato, assistita per tutta la durata dell’evento da anestesisti e infermieri dell’ospedale di Is Mirrionis. Un bel regalo per la donna le cui giornate immobili sono scandite dalle canzoni di Vasco.

Vasco è stato anche protagonista di una foto con Sfera Ebbasta, rinominata Vasco Ebbasta.

 

View this post on Instagram

Vasco Ebba$ta 🤫🇮🇹

A post shared by $€ (@sferaebbasta) on

 

Sfera Ebbasta, ospite ai Music Awards a Verona ha fatto incetta di premi, ma non si è esibito lasciando a tutti una domanda senza risposta: PERCHÉ?

 

 

A Salmo la trap italiana fa vomitare. Ecco le parole del rapper sardo: “Quella originale americana, nata dal disagio, che veniva raccontato nelle canzoni, mi piace. Quella italiana, fatta da figli di papà che fanno balletti dub e cantano con l’autotune mi fa vomitare. E comunque la trap si è evoluta così tanto che non so più che cosa sia“.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: