La dieta del rapper

La dieta del rapper

Sfera Ebbasta è a dieta. Tony Effe è a dieta. Emis Killa ha il fisico scolpito dalla boxe e dalla dieta. Fedez è sempre a dieta. Marracash non è a dieta, ma solo perche se dimagrisce, a occhio croce, di lui resta solo la voce (è una sua strofa, non ha preso un etto da quando l’ha scritta). Gué Pequeno non è più magro come una volta, ma cerca di stare a dieta. Drefgold è come Marra, un caso a parte, dimagrisce anche mangiando scatole di cereali. Gucci Mane non fa altro che esibire i suoi addominali scolpiti dalla dieta.

 

 
I ragazzi sono a dieta e sembrano più fissati con la linea delle ragazze al punto che Luca Vezil, che non è un rapper ma un influencer, si porta il pollo con verdure fatto in casa dappertutto. Si è portato la schiscetta fatta in casa perfino a una cena notturna da Mc Donald’s, mentre la sua fidanzata, Valentina Ferragni, mangiava hamburger e patatine con i loro amici (tanto resta bella lo stesso).
Anch’io avrei voluto ingoiare un cheesburger con ancora tutta la carta – ha detto Luca – ma devi pensare a cosa vuoi subito e a cosa vuoi col tempo ok?“.

 

IMG-20190528-WA0006.jpg

 
Insomma, ribelli o non ribelli, rapper o non rapper, i ragazzi, a tavola, sono più anziani delle loro nonne. O forse sono solo più narcisi. Gli occhi delle ragazze comunque ringraziano per le loro eroiche fatiche dalle quali, però, preferiscono non farsi contagiare. A Cesare quel che è di Cesare e alle ragazze il cioccolato. O no?

 

– Anna Savini

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: