I gossip della settimana

I gossip della settimana

È stato finalmente svelato l’ultimo mistero di Liberato. Ci siamo chiesti cosa avrebbe fatto il cantante misterioso il 23 maggio a Milano e op 25 a Napoli e cosa volesse dire quell’hashtag #MAGAZZINILIBERATI. Si tratta di due pop up shop dove è possibile acquistare il merchandising e il disco di Liberato a prezzi modici, insomma un accendino costa solo 15 euro…. 

 

Screenshot_20190526-142905_Instagram.jpg

 

Ma c’è un altro mistero ed è il mistero di Instagram che ha come protagonista Samuel Heron. A quanto pare il social network sta creando problemi all’autore di TRISTE non permettendo ai suoi followers di interagire con i suoi contenuti. Ma, trattandosi di Samuel Heron, sarà reale o l’ennesimo giochetto acchiappa hype?

 

20190526_143217.jpg

 

Esse Magazine avrà tratto ispirazione da Le migliori frasi rap per cambiare il layout della propria pagina Instagram? Non sarebbe la prima volta che Esse si ispira ai contenuti delle altre pagine e dei siti di settore, ma va anche detto che intere pagine sono nate seguendo proprio lo schema di Esse. Insomma, riusciremo a dormire con questo dubbio? Sarà difficile ma ci proviamo…

 

 

Passiamo a The Voice. È chiaro ormai che Leslie e Hindaco siano due conoscenze di Thaurus e quindi anche dei coach Gué Pequeno ed Elettra Lamborghini. Voci di corridoio dicono che Leslie uscirà dal talent alla terza puntata e poi inizierà la promozione con Thaurus e un tour organizzato dall’agenzia stessa. Sarà vero? Lo scopriremo… Ma soprattutto faranno finta che Leslie abbia firmato in quell’occasione con Thaurus?

 

 

Venerdì Elettra Lamborghini è stata ospite dell’associazione Ansabbio che si occupa di assistere e aiutare i piccoli e giovani ricoverati all’Istituto ortopedico Rizzoli portando in corsia artisti.
La Lamborghini è arrivata all’ospedale a bordo di una Jaguar fucsia, in maglietta e jeans. Subito i fan l’hanno presa d’assalto per un selfie e il tradizionale autografo. Per qualche ora la giovane star dei reality si è trasformata in Dottor Sorriso. “Sono davvero felice di poter partecipare a questa iniziativa, credo che la vita sia bellissima“, ha detto.

 

View this post on Instagram

The reason why… this is what i want to do with my music❤️ help people is my main goal in life right now, i start from this little thing and i want to do more and more in future, i love your energy guys, THANK YOU, your energy is bigger than anything in the world! Thank you @ansabbio.onlus and Rizzoli Hospital❤️ ill be back soon promise🙏❤️ and never forget to be strong❤️ 🇮🇹La ragione di tutto cio’ che faccio… ecco cosa voglio poter fare con la mia musica❤️ Aiutare le persone è il mio principale obiettivo al momento, ho iniziato da questo piccolo gesto, ma voglio fare molto di più in futuro. Amo la vostra energia ragazzi Grazie❤️ la vostra energia è piu grande e forte di qualsiasi cosa al mondo! Grazie Ansabbio e grazie all Ospedale Rizzoli… tornerò presto a trovarvi promesso❤️👭👫 e ricordatevi mai mollare forza e coraggio❤️ 🇪🇸La razon de todo lo que hago… esto es lo que quiero hacer con mi musica❤️Ayudar la gente es mi principal objetivo ahora mismo, empezé con este pequeno gesto, pero quiero llegar mucho mas allá en futuro. Amo vuestras energia chicos Gracias❤️ vuestras energia es mas grande de qualquier otra cosa en este mundo! Regresarè pronto lo prometo❤️ y recuerdense de ir adelante, mucha fuerza y coraje❤️

A post shared by Elettra Lamborghini (@elettramiuralamborghini) on

 

È social dissing tra la 20900 Gang e Inoki. La gang di Mr Rizzus ha accusato e deriso Inoki di non essere benvoluto non solo nella sua città natale, ma anche in Brianza. Poteva il buon Fabiano farsi scivolare la questione addosso? Ovviamente no e infatti ha risposto. Del resto l’anno della pace è finito, o forse non è mai iniziato.

 

 

Social Boom ha detto l’ennesima minchiata. Questa volta su Side Baby e i suoi ex amici della DPG. Social Boom è così lo sappiamo tutti, del resto, stando alle visualizzazioni ai suoi video, il suo operato funziona, può non piacere, non risultare interessante, ma la gente guarda sempre i suoi video. Il ridicolo non sta tanto nei video, quanto nel rispondere ai commenti dei rapper di cui parla.

 

 

Side gli dà del tonno, lui lo prende come un dissing e si sente in dovere di rispondere. Possiamo spiegargli che non è un rapper, che non c’è nessun dissing e che i dissing sono un’altra cosa?

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: