Perché pubblicare la foto di M¥SS KETA senza maschera?

Perché pubblicare la foto di M¥SS KETA senza maschera?

Bisognerebbe imparare ad avere RISPETTO per l’identità e le scelte artistiche, di immagine o personali altrui. RISPETTO per il lavoro degli altri, qualunque esso sia, RISPETTO per le tempistiche e la musica. M¥SS KETA è inevitabilmente caduta nella trappola che per mesi ha accompagnato anche Junior Cally. La maschera, l’identità nascosta, il doverlo svelare per fare gossip, numeri, like, visualizzazioni. Certo, è il gioco delle parti e non appena uno diventa un personaggio più o meno noto deve necessariamente pagare il conto del gossip, della paparazzata, sia che si tratti di un volto della tv, del jet set o della musica. Poco importa. Il gossip è in agguato. E la curiosità nello scoprire l’identità di un personaggio che copre il proprio volto è sempre elevata, nonostante magari uno non conosca neanche mezza sua canzone. È stato così per Mezzosangue, per Junior Cally, per Liberato e ora anche per M¥SS KETA. 

Ormai la foto che ritrae la ragazza di Porta Venezia è diventata virale e non è neanche necessario provare a dire NON È LEI. Ma perché non c’è stato RISPETTO per la sua privacy? Forse perché se diventi conosciuto non meriti privicy e rispetto?

 

Myss-Keta-Faccia-Senza-Maschera

 

Lo scatto, sicuramente ad opera di un fan o comunque di una persona che in metropolitana ha riconosciuto M¥SS KETA, è stato pubblicato da Dire Giovani. Quello che lascia ancora più sconcertati, invece, sono i commenti che si leggono in giro per il web: una vera e propria sorta di Bodyshaming. Se alcuni utenti hanno condannato la mancanza di educazione e privacy del portale che ha reso nota la foto, altri hanno iniziato a denigrare e deridere la cantante per il suo aspetto fisico, atteggiamento questo ormai molto diffuso sul web.

Con un muso così soltanto mascherata sarebbe potuta salire sopra ad un palco per esibirsi” questo è solo uno dei tanti Bodyshaming che hanno investito M¥SS KETA sul web.

Questa storia ci mostra esattamente quella che è la realtà odierna: si fa gossip a tutti i costi e si insulta chi magari non è nato con il fisico e il viso di Gigi Hadid.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: