Oh mio Dio, G. Bit per Redslow

Oh mio Dio, G. Bit per Redslow

Oh mio Dio è il nuovo capitolo di Redslow con la voce di G. Bit. Il singolo è un banger che unisce la sfrontatezza e l’irrilevanza di G. Bit alla produzione di Kosmi e Goldentrash, il duo conferma ancora una volta la capacità di trasformare ogni singolo che produce in una hit che tutti i club dovrebbero suonare. 

 

 

Dopo il singolo d’esordio, Maledetta Primavera con Mama Marjias, e dopo Coxina con Axos, Kosmi e Goldentrash decidono di sperimentare ancora, di addentrarsi nel mondo di G. Bit e tirar fuori una delle produzioni migliori degli ultimi tempi. Hanno saputo esaltare la personalità di G. Bit e il suo modo di affrontare le liriche, mentre G. Bit ha saputo accantonare il suo fare giocoso e da happy wave per parlare con ironia, prendere in giro con il sorriso, del resto è quello che riesce a dirti vaffanculo talmente bene che lo prendi come un complimento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: