Attenzione: Gallagher ci denuncia tutti

Attenzione: Gallagher ci denuncia tutti

Ieri è esplosa la notizia dell’arresto di Traffik e Gallagher per aggressione a mano armata ai danni di tre persone. Il fatto, come tutti sappiamo, sarebbe avvenuto il 23 febbraio, ma i due sono stati arrestati ieri e si trovano agli arresti domiciliari. Fa restare abbastanza agghiacciati pensare che proprio due giorni fa Traffik si era bullato via Instagram stories di aver avuto uno scazzo con un filippino da Mc Donald e lascia ancora più perplessi che Gallagher abbia lanciato da solo l’hashtag #FREEGALLA.

La notizia è finita persino al Tg3 e tutti parlano ovviamente di trap, droga, violenza, mangiando a piene mani come api nel miele e danneggiando ulteriormente l’immagine della scena trap. Che negli USA sia prassi per gli artisti trap essere arrestati per atti violenti, in Italia non è così grazie a Dio, ma sembra che Traffik e Gallagher vogliano emulare in toto 6ix9ine e stiano rovinando l’immagine di una scena di cui non fanno parte, screditando ulteriormente un genere musicale che non ha niente a che vedere con loro e alimentando l’opinione pubblica già di per sé contrariata verso trap e trapper.

Gallagher ha deciso di dare la sua versione dei fatti in merito alla vicenda, asserendo che la notizia sia falsa e che si riserva di denunciare chiunque l’abbia riportata in modo errato.

 

https://www.instagram.com/p/BvWiqzmDOHc/?utm_source=ig_share_sheet&igshid=1c5vbd2fbww2c

 

Ma allora come stanno le cose? Stando a fonti vicino a loro, i due non avrebbero aggredito dei fan loro, ma dei fan di Mambolosco che sarebbero andati a importunarli, ok, ma non si tratta comunque di aggressione? Scemi noi che abbiamo creduto che Traffik e Gallagher potessero avere dei fan….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: