Inoki è di sinistra. Ce ne frega qualcosa?

Inoki è di sinistra. Ce ne frega qualcosa?

Di solito Inoki fa parlare di sé non tanto per la sua musica, quanto per i suoi dissing, o le sue sparate a zero sui social. Oggi, ha deciso di parlarci del suo orientamento politico, ce ne frega qualcosa che sia di estrema sinistra? Ovviamente no, ma lui ha sentito il bisogno di precisarlo e urlarlo ai quattro venti. Buon per lui, ma in realtà non dovrebbe essere una novità che uno che viene dal rap, dai centri sociali sia di sinistra, anzi, nonostante oggi l’orientamento politico degli esponenti della scena sia un po’ cambiato, di fatto i centri sociali non vanno più di moda nell’ambiente e anche figli di politici di destra si cimentano con il rap. Comunque Inoki è di estrema sinistra!

Dato che ultimamente ne sento di tutti i colori voglio dirvi questa cosa. Sono anarchico! Sono comunista! Sono di estrema sinistra! Sono antirazzista! Sono per l’eguaglianza, la libertà e i diritti umani e vengo dai centri sociali! Lo sono sempre stato, lo erano i miei genitori, i miei nonni e non cambierò mai perché è dentro la mia pelle e nella mia cultura e tradizione. Non ho paura di dirlo per “perdere dei fans”, non farò vedere nei miei video dei nazi invasati per sembrare un criminale di strada perché non mi interessa. E non smetterò di essere me stesso per le vostre minacce. Se volete sapete dove trovarmi“.

 

https://www.instagram.com/p/BvQyb2eglEK/?utm_source=ig_share_sheet&igshid=11vy0r0gh8nik

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: