Chi dissa Mondo in UOMO!?

Chi dissa Mondo in UOMO!?

UOMO! di Mondo Marcio è un disco molto potente, emozionante, ricco di immagini, fotografie della vita del rapper, ma è anche colmo di frecciatine, dissing più o meno velati e soprattutto della voglia di Marcio di mettere i puntini sulle i e prendersi i meriti che gli spettano e che finora gli sono stati negati. Chi dissa effettivamente Marcio in UOMO!?

La lista è lunga, iniziamo con Top Five, dove le frecciatine sono rivolte a Marracash C’è differenza se ti chiamano king o se te lo dici da solo, a Coez Non hai sfondato con il rap ma ce l’hai fatta copiando Calcutta e a Sfera Ebbasta. Anche se quello a Sfera non è un vero e proprio dissing rivolto a lui, ma a tutti quelli che sono nati imitando Sfera ‘Sti trapper tutti uguali, tutti Sfera Ebbasta ma fra ‘sto mondo è mio, è la mia sfera e basta.

Sempre in Top Five, Marcio dice: Fai parlare per come sei vestito, perché non hai più un cazzo da dire. Ti vedrò sparire, hai campionato la mia vita, ma non ti ho dato il clearance C’è chi fa carriera dissing e ha rubato una canzone e suona con il complesso di Napoleone che potrebbe essere letto come un dissing a Vacca.

 

 

In DDR, Marcio, pur senza riferirsi a nessun collega in particolare, fa una bellissima e veritiera fotografia della scena: Questi fanno i rapper per fare i testimonial e poi ancora Io ho prodotto tutti i miei dischi, non copio-incollo i file, tu tieni Moschino, ma, frate’, non sai tenere il mic e Bella la borsa di Gucci, sì, ma dov’hai le rime? Dov’è il flow? 

Quello che salta all’occhio è ovviamente il ritornello che sembra un’altra frecciatina a Marracash Uh, baby sono un Rap God, leggendario, sul mio trono col mio scettro, più di un king, non te l’hanno detto?

 

 

Se in Leggenda Urbana Mondo Marcio parla solo di Salmo dicendo Dovrei dissare Rolling per finire in copertina?, è in Nuova Scuola che si scatena. È proprio nella penultima traccia del disco che Marcio dà il meglio di sé e tira in ballo Gué Pequeno Fossi in te mi farei meno seghe, man. Quarant’anni e ti vesti come un teenager, man. Troppo grande per parlare a ‘sti bambini, ma mi farei più di un giro sulla Lamborghini, fra’, Junior Cally Junior senza maschera saresti solo un signore, Vegas Jones Quindici anni fa giravo in Benz a Malibu e Young Signorino Un altro Young Signorino, duri un mese poi sei sparito. 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: