La pagella delle uscite settimanali

La pagella delle uscite settimanali

Finalmente una settimana in cui le uscite si possono contare sulla dita di una mano, come ha detto Lazza ” se vuoi fare un disco fatto bene, ci vuole tempo”. Un’affermazione abbastanza scontata ma assolutamente veritiera.

 

7 a Re Mida di Lazza. Lui è sicuramente un artista completo a 360 gradi, un conoscitore della musica, un pianista, un rapper che sa spaziare tra diversi generi del rap stesso, un ottimo freestyler e un producer. Re Mida è un buon disco, i featuring sono di altissimo livello, ogni traccia è diversa dall’altra, le tematiche sono più o meno sempre le stesse, eppure non convince al 100%. Gli manca qualcosa, è ancora un po’ acerbo, ma Lazza è indubbiamente sulla strada giusta per diventare un grande artista versatile e completo.

 

 

 

4 a Comete di Zoda e Side Baby. Senza offesa ma è ai limiti dell’inascoltabile. Ottimo come sempre il beat di Sick Luke, discreta l’aurea psichedelica del pezzo, ma Zoda e Side sono stati pessimi.

 

 

5 a Bevanda di Young Signorino. Il Signorino lo preferisco quando ripete a rotazione le solite tre/quattro parole per tutta la durata del pezzo. La storia della musica insegna che ci sono grandi hit che si basano su questo principio, vedi Around The World dei Daft Punk, ma siamo lontani anni luce ovviamente.

 

 

6 a Emo di Jack Out e $adboytheø. È una ventata fresca di novità, un tutt’uno nell’immaginario e nel testo, che ci porta a un trash elegante con un titolo che già di per sé dà fastidio. I due artisti sono molto in sintonia tra loro e insieme sono una bella scoperta.

 

 

Per quanto riguarda i video, sono usciti Senza di me di Gemitaiz, Diavolo magro di Mostro, CBR di Gast con Noyz Narcos e Angeli e Demoni di Mondo Marcio e devo dire che tutti sono di alto livello. Sicuramente Diavolo magro e Angeli e Demoni sono i due video che ci portano in un immaginario diverso e innovativo e che si meritano un bell’8.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: