I gossip della settimana

I gossip della settimana

Questa settimana ha visto al centro dei gossip quelli che possono essere chiamati gli strascichi del Festival di Sanremo. Si è parlato tanto di Achille Lauro che è stato letteralmente preso di mira da Striscia la Notizia, che gli ha dedicato ben 6 servizi. Sicuramente, tra i tanti, quello che maggiormente ha lasciato tutti senza parole è stato l’analisi del testo di Rolls Royce.

Il tutto è durato per giorni e sembra aver avuto il suo culmine con il post pubblicato ieri da Brumotti e poi cancellato, con il quale l’inviato di Striscia fa di tutta l’erba un FASCIO e mette alla mercé di tutti la sua ignoranza.

 

20190216_191611

 

Non solo Facebook, Brumotti ha anche twittato, ma avendo su Facebook ricevuto più critiche che consensi, ha deciso di tenere solo il tweet dove la maggior parte dei suoi seguaci gli ha dato ragione, essendo evidentemente ignoranti come lui.

 

 

Passiamo a Ultimo, che questa settimana ha nell’ordine: insultato la sala stampa del Festival di Sanremo, disertato ogni impegno e manifestazione ad esso collegate, compreso il premio datogli dalla giuria dei giovani e la copertina  di Tv Sorrisi e Canzoni, e infine ha fatto mea culpa. Si, Ultimo ha dichiarato: Non sono stato in grado di gestire responsabilità. Sono arrivato a questo Sanremo con delle cose fatte ma anche con due mesi in cui sentivo dire che sarei stato il vincitore. La responsabilità con cui ho partecipato è stata molto importante. La musica non può richiedere questo tipo di responsabilità, ne comporta altre. Non sono stato in grado di gestire questa responsabilità. Non rosico, posso assicurare che non è così. Questa è una delle prime volte in cui parlo dopo quell’ episodio. Uno può dire qualsiasi cosa sulla canzone (di votazioni non voglio più parlare), ma mi è dispiaciuto davvero della strumentalizzazione della parola “ragazzo”, riferita a Mahmood. Quella parola non aveva assolutamente una connotazione razzista. Perché se sono razzista io, lo siamo tutti. Quella è l’ unica cosa che mi fa male“. Alla fine era colpa della responsabilità… bastava dirlo subito.

Superato finalmente Sanremo, mentre il termine Ferragnez è entrato nella Treccani, a The Voice corre voce che i prossimi giudici siano tre artisti firmati BHMG: Gué Pequeno, Sfera Ebbasta ed Elettra Lamborghini che, se confermati, affiancherebbero Morgan.

 

Instagram questa settimana ha avuto dei problemi. Una mattina milioni di utenti si sono svegliati e hanno visto diminuire clamorosamente il numero dei propri follower. Un incubo! Per fortuna che il giorno dopo tutto è tornato alla normalità e meno male che i follower non interessano a nessuno, visto che tutti ne hanno parlato…. Comunque, rimanendo in tema Instagram, gli occhi in questi giorni sono puntati sui profili di Rkomi ed En?gma. Cosa succederà?

 

 

 

I tre componenti della DPG sembrano essere tutti fidanzati, ma a quanto pare le rispettive ragazze non sono così “gang friendly”. Sabato scorso, infatti, durante il concerto della Dark Polo Gang a Milano, nel backstage, Taylor Mega, fidanzata di Tony Effe, ha litigato con Chadia Rodriguez, impegnata con Wayne. Tra le due è volato un cestino di pane e per dividerle è stato necessario l’intervento di Tony. Insomma, litighino pure quanto vogliono, l’importante è che non prendano un microfono in mano e inizino a dissarsi.

Concludiamo andando negli USA, dove 6ix9ine ha ammesso di aver assoldato un sicario per uccidere Chief Keef e potrebbe essere rilasciato prima visto che sta collaborando con la giustizia. Mentre 21 Savage è stato rilasciato ma rischia l’espulsione almeno fino a quando non avrà i documenti in regola.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: